Che cos'è Contabilità clienti? | Definizione, lavoro, pro e contro

In questa epoca moderna, ogni azienda effettua transazioni finanziarie con i propri clienti. Nella maggior parte dei casi, il cliente paga l'importo dovuto al momento della transazione. Ma in alcuni casi, il cliente impiega un po' di tempo per pagare l'importo dovuto per sua comodità.

I crediti sono dovuti al saldo del denaro che l'azienda non ha ancora ricevuto a fronte dei propri beni o servizi. Secondo la metodologia contabile, tale importo è considerato reddito. Tutti gli account manager mettono questo importo in bilancio come attività corrente. Impariamo come funzionano i crediti in conto corrente e quali sono i vantaggi e gli svantaggi ad esso associati.

Come funziona?

L'ambiente imprenditoriale è molto competitivo al giorno d'oggi. Per questo motivo, ogni azienda sta cercando di fornire un supporto extra ai propri clienti per aumentare la propria base di consumatori. Di conseguenza, molte aziende offrono una linea di credito ai propri clienti in cui il cliente può rimborsare l'importo dovuto nel recente futuro. Nel mondo della contabilità, si chiama "Conti clienti". È una frase commerciale che si riferisce a una fattura non pagata dal cliente.

Per un cliente, è come un debito che deve pagare entro un certo lasso di tempo. Nei libri contabili, è giustificato solo contro qualsiasi vendita di beni o servizi. Di conseguenza, l'importo dovuto è considerato un bene. Ad esempio, la fattura in scadenza delle società di servizi è considerata come "Crediti". Qui i clienti utilizzano l'acqua e il gas della società di servizi pubblici e pagano la bolletta in un secondo momento.

A differenza delle società di servizi, la maggior parte delle aziende non offre questo credito a tutti i clienti. Il cliente deve essere affidabile e deve avere la solidità finanziaria per rimborsare l'importo in un prossimo futuro. Con questo sistema di contabilità, la maggior parte delle aziende supporta i propri preziosi clienti per una relazione commerciale a lungo termine.

Vantaggi dei crediti commerciali

Crediti è un importo dovuto che l'azienda riceverà nel prossimo futuro. È un tipo di credito che l'azienda offre al suo cliente. Di conseguenza, migliora il rapporto con il cliente e l'azienda. Rafforza le relazioni commerciali a lungo termine con il cliente.

A lungo termine, diventa un vantaggio competitivo per l'azienda. Con più credito da parte dell'azienda, il potere d'acquisto del cliente aumenta notevolmente. In cambio, acquistano più prodotti dall'azienda e l'azienda è in grado di vendere più prodotti ai propri clienti.

Svantaggi dei crediti commerciali

Anche se i crediti danno molteplici vantaggi all'azienda, ma ci sono alcuni inconvenienti ad essa associati. Il primo problema dei crediti è mettere a dura prova la riserva di cassa delle aziende, che può ridurre il suo tasso di crescita. La maggior parte delle aziende con grandi crediti spendono meno su progetti diversi.

Esiste anche il rischio di crediti inesigibili associato ai crediti. Per questo motivo, l'azienda deve seguire costantemente il cliente per ottenere il rimborso. In alcuni casi, l'azienda può essere coinvolta in una battaglia legale con il cliente sui crediti. Quindi, meno crediti in bilancio è sempre meglio.

risorse

  1. https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1111/j.1540-6261.1992.tb03982.x
  2. https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0148619598000083
x
2D vs 3D