Differenza tra coaching e mentoring (con tabella)

In this day and age, there are huge influxes of people who are claiming them as Mentors or Coaches. But do we know what really is a Mentor or a Coach?

What most of us do is associate coaching and mentoring as the same but that is wrong. The difference between Coaching and Mentoring is quite significant.

Coaching vs Mentoring

Il difference between Coaching and Mentoring is that coaching means to supervise someone and to improve their capability and knowledge. Mentoring means to advise, guide, and support a junior or a fresher. Coaching is the responsibility of the coach to make an individual do well, whereas mentoring is a relationship where the mentor guides a newcomer.

A mentor is a person who is simple words is working as an advisor to a person who is less experienced than him. A mentor’s job is to use their experience and skill to guide the mentee in the correct direction. A coach is a person who focuses more on task completion and the performance shown by the people he is coaching.

Comparison Table Between Coaching and Mentoring

Parametro di confrontoIstruirementoring
TempoCoaching is a relationship for a specific time which could be for 6 months or a year based on the person’s progress.Il mentoring si basa su più di un lungo termine in quanto si concentra sulla costruzione di un buon rapporto con l'allievo.
BaseIl coaching si basa maggiormente sulle prestazioni e sul completamento delle pietre miliari.Mentoring basato sulla conoscenza del mentee che implica consigliarlo e aiutarlo a trovare soluzioni.
FormazioneLa formazione del coaching è più organizzata in quanto più orientata alle prestazioniIl mentoring non è organizzato in quanto dipende fortemente dalle esigenze dell'allievo.
Abilità o competenzaGli allenatori vengono assunti in base alla loro competenza in un'abilità specificaDipende più dall'esperienza e dall'anzianità.
RisultatoI risultati del coaching possono essere misurati o sono specificiIl risultato del mentoring è più difficile da misurare in quanto dipende dallo sviluppo della persona.

Cos'è il Coaching?

In parole semplici, pensa al coaching come a un processo che mira ad aiutare a migliorare le prestazioni della persona che viene allenata. Il coaching si basa principalmente sul presente poiché gli obiettivi fissati da un coach si basano su cose che puoi fare al momento.

Ad esempio, vuoi perdere peso e per farlo, assumi un istruttore di fitness. Quale sarà il lavoro del preparatore atletico? Assegnerà obiettivi che puoi raggiungere quotidianamente in modo da progredire gradualmente verso il tuo peso target.

Per fare ciò, l'allenatore assegnerà i tuoi esercizi e identificherà gli obiettivi che sarai in grado di raggiungere.

Una cosa che fanno gli allenatori è stabilire traguardi in modo che dopo aver completato ogni traguardo tu sia motivato e puoi continuare a spingerti oltre per completare gli altri traguardi.

Think of a coach not as an expert but as a person who can facilitate you to help you learn more. There is a vast difference between teaching someone and helping a person learn.

A coach will help you learn and after enabling you to learn you will notice that it is easier for you to improve your own performance. A good coach will not give you the solution to your problems.

Rather he will help you find the solution because he knows if you learn the ability to find the solution by yourself it is going to help you develop into a better person and also help you better your performance.

Cos'è il mentoring?

Un mentore è qualcuno che vai a cercare conoscenza perché è più esperto di te. Un mentore può essere tuo padre, tua madre, un amico o una persona che ha più esperienza di te in una cosa particolare.

The job of the mentor is to guide the mentee into building positive and effective habits that are going to help him become better at his job or at life.

The relationship between a mentor and a mentee is more like a friend. For example, You go to your friend for relationship advice. Your girlfriend just left you and you are asking your friend How to deal with this situation of your broken heart?

The friend who you went for advice is more experienced in this field than you so he will help you guide through the process and recover. So, in this case, your friend mentored you through a tough time in your life.

Other examples of mentorship can be in business or at a job. For example, You just started working on your new job. The people, the atmosphere everything is new to you. So, you go up to a person who has been working there longer than you.

Chiedi consigli su come affrontare la pressione di questo nuovo lavoro e molte altre domande che potrebbero venirti in mente. La persona ti aiuterà ad acclimatarti al tuo nuovo ambiente e a costruire una relazione con te.

Questo ti consentirà di dipendere da loro, chiedere consigli e anche aiutarti a diventare una persona migliore. Un mentee deve essere aperto con il mentore in modo che possa condividere qualsiasi problema con il mentore.

Questi sono i motivi per cui la relazione tra un mentore e un allievo è molto importante.

Il tutoraggio è molto importante nella nostra vita e un buon mentore può aiutarci ad avere successo sia nella nostra vita personale che professionale.

Principali differenze tra Coaching e mentoring

  1. Il coaching può essere definito come una partnership con una persona per ispirarla e aiutarla a raggiungere l'apice delle proprie capacità nella vita professionale e personale. Considerando che un mentore può essere una persona che ha più esperienza di te e può consigliarti.
  2. La relazione tra un coach e il suo cliente è molto specifica nel tempo. Il lavoro dell'allenatore è aiutarti a raggiungere un obiettivo specifico entro un lasso di tempo e dopo che l'obiettivo è stato raggiunto l'allenatore non è più necessario.
  3. Per un mentore, però, non ci sono tempi. La relazione tra un mentore e un allievo può durare a lungo perché i mentori costruiscono una relazione con il mentee. Quindi, è normale che un allievo chieda consiglio al mentore in merito a qualsiasi problema che può essere sia personale che professionale.
  4. Il focus del Coaching è guidato maggiormente da traguardi, prestazioni e scadenze. Mentre il mentoring lavora di più sulla costruzione di una relazione con il mentee e guidandolo attraverso il processo di sviluppo.
  5. Il coaching è più strutturato e organizzato mentre nel mentoring gli incontri sono molto più informali e organizzati secondo le necessità del mentee.
  6. Un coach viene assunto in base alla sua esperienza in un dato campo in modo che possa aiutare a sviluppare la persona. Mentre per i mentori vengono scelti in base alla loro anzianità ed esperienza.

Conclusione

Sia il coaching che il mentoring sono fondamentali per il nostro progresso. Un coach è più orientato alle prestazioni poiché si concentra sul miglioramento delle nostre prestazioni, mentre un mentore può essere un consulente, un consulente o un amico.

Riferimenti

  1. https://journals.sagepub.com/doi/abs/10.1177/0974173920100214?journalCode=nhra
x
2D vs 3D