Differenza tra ATX e Micro ATX (con tabella)

Le schede madri sono chiamate i circuiti centrali di un computer che legano insieme tutte le parti del computer. Distribuisce tutta la sua potenza attraverso i circuiti che poi si comportano come un condotto grazie al quale le viscere iniziano a lavorare insieme. Le schede madri sono disponibili in molte forme e dimensioni, ma le più utilizzate sono ATX e Micro ATX.

ATX contro Micro ATX

La differenza tra ATX e Micro ATX è che ATX è una scheda rettangolare e le sue dimensioni sono 305 mm per 244 mm mentre Micro ATX è una scheda quadrata e le sue dimensioni sono 61 mm per 244 mm.

Il formato ATX è stato sviluppato nel 1995 mentre il formato Micro ATX è stato sviluppato nel 1997. Il numero di porte di espansione che si trovano nella parte inferiore è più nel formato ATX rispetto al formato Micro ATX, che è uno degli svantaggi del Micro ATX formato. La scheda ATX ha cinque slot di espansione, due in più rispetto alla scheda Micro ATX.

This is a partial offset by most of the board manufacturers integrating the common functions like networking, graphics and sound. It is now common to see computers that no longer use the expansion ports. An ATX board is the best choice for high-performance requirements whereas a Micro ATX board is the best choice in building of a gaming PC.


 

Tabella di confronto tra ATX e Micro ATX

Parametri di confrontoATXMicroATX
Dimensioni e dimensioniLa dimensione della scheda ATX è di 305 mm per 244 mm. È più grande del Micro ATX.Le dimensioni della scheda Micro ATX sono 61 mm per 244 mm. È più piccolo dell'ATX.
FormaLa scheda ATX è di forma rettangolare.La scheda Micro ATX è di forma quadrata.
Slot di espansioneLa scheda ATX ha cinque slot di espansione.La scheda Micro ATX ha tre slot di espansione.
Alloggiamenti per unitàIl numero di alloggiamenti per unità in un fattore di forma ATX è superiore al fattore di forma Micro ATX.Il numero di alloggiamenti per unità in un fattore di forma Micro ATX è inferiore al fattore di forma ATX.
InstallazioneAn ATX board cannot be installed in a Micro ATX chassis.Una scheda Micro ATX può essere installata in uno chassis ATX.

 

Cos'è l'ATX?

Il formato ATX è stato sviluppato nell'anno 1995. È un modello AT migliorato per garantire un circuito più stabile. La scheda ATX è di forma rettangolare e le sue dimensioni sono 305 mm per 244 mm. Ci sono cinque slot di espansione presenti all'estremità inferiore della scheda ATX.

Ci sono stati molti cambiamenti evidenti o aggiornamenti ai modelli più recenti. Ad esempio, le porte nei modelli più recenti sono disposte in modo tale da non sovrapporsi. Un altro aggiornamento viene apportato all'integrazione delle porte I/O lungo i bordi della porta.

Inoltre, il numero di alloggiamenti per unità è aumentato nei nuovi formati. Ciò rende il numero di alloggiamenti per unità maggiore nel fattore di forma ATX rispetto al fattore di forma Micro ATX. Per qualcuno che ha requisiti di alte prestazioni, una scheda ATX sarà una scelta eccellente solo se viene fatto il pieno utilizzo di tutti gli slot extra.

 

Cos'è il MicroATX?

Il formato Micro ATX è stato sviluppato nell'anno 1997. È retrocompatibile con il design dell'ATX. È uno dei formati più recenti che sono stati sviluppati dopo lo sviluppo della scheda ATX. La scheda Micro ATX è di forma quadrata e le sue dimensioni sono 61 mm per 244 mm.

Ci sono solo tre slot di espansione nella scheda Micro ATX. Può essere espansa fino a un massimo di quattro slot. Per far fronte a questo problema di slot di espansione limitati, sono integrate molte periferiche. I sottoinsiemi ATX sono i punti di montaggio del formato Micro ATX e utilizza il pannello I/O.

Il numero di alloggiamenti per unità in una scheda Micro ATX è inferiore. Per chi non vede l'ora di costruire un PC da gioco, la scheda Micro ATX sarà una scelta eccellente. Ha abbastanza slot RAM e anche alcuni slot liberi per supportare qualsiasi altra scheda di espansione PCIe. Inoltre, la scheda Micro ATX supporta configurazioni dual-GPU.


Principali differenze tra ATX e Micro ATX

  1. La dimensione della scheda ATX è di 305 mm per 244 mm mentre la dimensione della scheda Micro ATX è di 61 mm per 244 mm. Pertanto, la scheda ATX è più grande di Micro ATX.
  2. La scheda ATX è di forma rettangolare mentre la scheda Micro ATX è di forma quadrata.
  3. La scheda ATX ha cinque slot di espansione mentre la scheda Micro ATX ha tre slot di espansione.
  4. Il numero di alloggiamenti per unità in un fattore di forma ATX è superiore a quello di un fattore di forma Micro ATX.
  5. Una scheda Micro ATX può essere installata in uno chassis ATX ma non è possibile il contrario.

 

Conclusione

Le schede madri più utilizzate sono ATX e Micro ATX. Il formato ATX è stato sviluppato nel 1995 e il formato Micro ATX è stato sviluppato nel 1997. Entrambi hanno forme e dimensioni diverse. La dimensione della scheda ATX è di 305 mm per 244 mm ed è di forma rettangolare mentre la dimensione della scheda Micro ATX è di 61 mm per 244 mm ed è di forma quadrata. Inoltre, il numero di slot di espansione è diverso in entrambi.

La scheda ATX è dotata di cinque slot di espansione, mentre la scheda Micro ATX ha solo tre slot di espansione. Gli alloggiamenti per unità nel fattore di forma ATX sono più numerosi rispetto agli alloggiamenti per unità nel fattore di forma Micro ATX. Ci sono stati molti aggiornamenti ai modelli più recenti della scheda ATX come le porte nei modelli più recenti sono disposte in modo che non ci siano sovrapposizioni.

Inoltre, l'integrazione delle porte I/O è stata migliorata lungo i bordi della porta e il numero di alloggiamenti per unità è stato aumentato. Nel caso della scheda Micro ATX, è presente solo un numero limitato di slot e può essere espansa solo fino a un massimo di quattro slot. Molte periferiche sono integrate per compensare questa limitazione.


Riferimenti

  1. https://www.nature.com/articles/1203263
  2. https://www.mechanika.ktu.lt/index.php/Mech/article/view/19233
x
2D vs 3D