Differenza tra città e villaggio (con tabella)

History stands witness to the evolutionary journey of man. Man didn’t always live in communities, as our needs grew, the opportunities that life had to offer increased, and with it came the urge to discover new habitable locations and settle. This is when modern humans started residing in places rife with natural resources. A lot has changed since men were hunters and gatherers, but what continues to be the same is the need for human settlements to expand. In the modern-day world, there are various types of human settlements. Town and village happen to be small types of settlement.

Città vs Villaggio

La differenza tra città e villaggio è che una città è piccola ma un insediamento umano urbano. Un villaggio è un gruppo di poche case che non è piccolo come un borgo o grande come una città ed è considerato un insediamento rurale. Le città e i villaggi non sono così veloci come le città e hanno bassi livelli di inquinamento.

La città è più grande di un villaggio ma più piccola di una città in termini di popolazione e area. Le città si formano quando i villaggi vicini si espandono e gradualmente diventano un unico insediamento. Una città ha un confine territoriale fisso ed è governata da un governo locale.

Il villaggio è più piccolo di una città per quanto riguarda la popolazione e l'area. In India, un'area è considerata un villaggio se la densità di popolazione per kmq è di circa 400. Ha confini delimitati ma non è governata da consigli comunali. Le controversie in un villaggio vengono risolte dal suo gram panchayat, la più antica forma di organi di governo locale nel subcontinente indiano.

Tabella di confronto tra città e villaggio

Parametri di confrontoCittàVillaggio
TagliaPiù piccoli delle città ma più grandi dei villaggiPiù grande dei borghi ma più piccolo delle città
PopolazionePiù alto di un villaggio ma inferiore di una cittàMeno della popolazione di una città
Il governo localeHa un organo di governo localeNon ha un governo locale
Sensibilizzazione commercialeSvolge attività commerciali e industrialiNon svolge attività commerciale
Fonte di redditoServizi pubblici, industrie e commercioagricoltura

Che cos'è la città?

La città ha confini delimitati e un'area più grande di un villaggio ma più piccola di una città. La parola "città" deriva dalla parola tedesca "Zaun" e dalla parola olandese "Tuin", e nella sua forma originale le parole significano "una fortezza o un recinto".

La definizione di una città sulla base della sua popolazione e della sua area varia da un paese all'altro. In India, il censimento del 20011 ha classificato le città in città statutarie e censite.

Una città statutaria è definita come un insediamento che ha una società municipale, un consiglio di cantone o un comitato cittadino notificato. Per qualificarsi come città censita, devono essere soddisfatti tre criteri: i. la popolazione minima dovrebbe essere 5000, ii. Un minimo di 75% della popolazione maschile lavoratrice deve essere impegnato in attività non agricole, e iii. La densità di popolazione per chilometro quadrato non dovrebbe essere inferiore a 1000. Tuttavia, in realtà, la maggior parte dei villaggi nel nord dell'India ha una densità di popolazione molto elevata.

In una città vengono messe a disposizione della popolazione le infrastrutture sociali ed economiche di base come strade bituminose, elettricità, linee telefoniche, scuole, collegi, negozi, banche, uffici postali, ospedali, ecc. Le banche delle città spesso concedono prestiti alla gente del posto per avviare attività commerciali o acquisire beni in modo che possano migliorare il proprio sostentamento.

A volte le persone dei villaggi vengono e si stabiliscono nelle città più vicine a loro, e talvolta le persone dalle città fanno i pendolari nelle città per migliori opportunità di lavoro, quindi c'è diversità culturale in una città.

Che cos'è il villaggio?

Il villaggio è un tipo di insediamento umano che è più grande delle frazioni ma più piccolo delle città quando si tratta di popolazione e area. Quando i villaggi vicini iniziano ad espandersi a causa dell'aumento della popolazione, si uniscono per formare una città.

I villaggi ospitano la popolazione rurale e hanno una comunità abbastanza unita. La definizione di villaggio varia da paese a paese. In India, se la densità di popolazione è di 400 per kmq, è considerato un villaggio. Tuttavia, la maggior parte dei villaggi indiani ha una vasta popolazione.

I villaggi non hanno sempre confini delimitati e non hanno un governo locale, tuttavia, in India, i villaggi hanno confini e qualsiasi controversia tra gli abitanti del villaggio è mitigata dal villaggio Panchayat.

Il sostentamento delle persone nei villaggi dipende principalmente dall'agricoltura, dalla zootecnia, dalla piscicoltura, ecc.

The social and economic infrastructures available in a village are limited. They do not have access to proper roads, sanitation, health-care facilities, higher secondary schools and college, banks, etc. They have to travel to the nearest town to get access to higher education, medical treatment, or banks. Certain villages do not even have shops, people buy commodities from the weekly markets that are set up once or twice a week.

La vita in un villaggio è tranquilla e non c'è spazio per promuovere la diversità culturale nei villaggi poiché la popolazione è considerevolmente piccola.

Principali differenze tra città e villaggio

  1. Le città sono più piccole delle città ma più grandi dei villaggi, mentre i villaggi sono più piccoli delle città ma più grandi dei villaggi
  2. A town is spread out over a landscape and is an urban population. In contrast, the houses in a village are compact and the population is rural.
  3. Mentre le città hanno un governo locale, i villaggi non hanno un organo di governo locale.
  4. Ci sono mercati stabiliti in una città, mentre non ci sono mercati in un villaggio ma ci sono mercati settimanali che si trovano in una posizione fissa una o due volte alla settimana.
  5. The livelihood of people living in towns is dependent on commercial activities, industrial activities, public services, or small-scale businesses. In contrast, people in a village draw their livelihood from agriculture, pisciculture, animal husbandry, or similar primary or secondary activities.

Conclusione

La crescita esponenziale della popolazione crea la necessità di espandere gli insediamenti. I villaggi e le città sono entrambi piccoli tipi di insediamenti umani, spesso confusi tra loro, ma diversi per dimensioni, popolazione, natura dei mezzi di sussistenza, fonte di reddito e così via.

Riferimenti

  1. https://journals.sagepub.com/doi/abs/10.1177/001946466400100305?journalCode=iera
  2. https://books.google.co.in/books?hl=en&lr=&id=6fd3XoCs03oC&oi=fnd&pg=PA46&dq=what+is+a+village%3F&ots=i8ltzNqAD2&sig=euI2CPb0gXMQ5osFa9NQ_mbcHf4&redir_esc=y#v=onepage&q=what%20is%20a%20village%3F&f=false
x
2D vs 3D