Differenza tra collocamento privato e assegnazione preferenziale (con tabella)

Il collocamento privato e l'assegnazione preferenziale sono due dei termini più giustapposti. Questi due di solito si verificano quando la società cerca di raccogliere fondi senza renderlo un problema pubblico tramite l'offerta pubblica iniziale-IPO.

Il collocamento privato prevede due tipologie di collocamento istituzionale qualificato e riparto preferenziale, l'allocazione preferenziale avviene quando una persona riceve titoli da una persona in base alle preferenze dell'azienda.

Il collocamento istituzionale qualificato è un modo utilizzato per raccogliere capitali senza dover presentare alcuna documentazione legale alle autorità di regolamentazione del mercato. L'assegnazione preferenziale offre titoli della società in base alla preferenza a un gruppo selezionato di investitori attraverso una nuova emissione di azioni.

Collocamento privato vs assegnazione preferenziale

Il differenza tra collocamento privato e assegnazione preferenziale è che il collocamento privato è la vendita di azioni della società a investitori privati e non al pubblico in generale. L'assegnazione preferenziale è il processo di emissione di azioni a persone selezionate in base a criteri stabiliti dalla società.

Entrambi aiutano l'azienda a evitare di intraprendere la strada dell'IPO per raccogliere fondi.

Tabella di confronto tra collocamento privato e assegnazione preferenziale

Parametro di confrontoCollocamento privatoRiparto preferenziale
SensoL'offerta di titoli da parte di una società a un determinato gruppo di investitori specificiL'emissione di azioni e altri titoli della società ad una persona e si basa principalmente su una base preferenziale.
Quota di abbonamento minimaHa una quota di abbonamento minimaNon ha una quota minima di abbonamento
Autorizzazione articoloNessuna autorizzazione in AOA-Articolo di autorizzazioneRichiede l'autorizzazione in AOA
Conto bancario richiestoMantenimento di un conto bancario separato per la custodia del denaro della domandaNon ha alcun obbligo di mantenere un conto bancario diverso
Rapporto di valutazione richiestoHa bisogno di un rapporto di valutazioneNon è richiesta alcuna relazione di valutazione
Periodo di assegnazioneHa un periodo di assegnazione di 60 giorni dal periodo di pagamento della data di pagamento della domandaHa un periodo di 12 mesi dalla data di adozione della delibera speciale.

Le società quotate hanno un termine di 15 giorni dall'adozione di una delibera speciale.
Lettera di offertaLa lettera di offerta di collocamento privato dovrebbe essere disponibileNon ha tale documentazione
Atti direttiviRegolato dalla sezione 42 della legge sulle società del 2013Questo è disciplinato dalla legge sulle società 2013, sezione 62 (1) c
Documenti coinvoltiI documenti devono essere in forma di PAS 4NON ha requisiti per tale
Documenti richiestiRichiede un PAS 3, PAS 4 e un PAS 5Richiede solo un PAS 3
Pagamento del corrispettivoIl pagamento avviene tramite assegno, assegno circolare o tramite altri canali bancari autorizzatiIl pagamento in contanti può essere emesso o altro corrispettivo diverso dai contanti

Che cos'è un collocamento privato?

Si tratta dell'offerta di titoli da parte di una società a un determinato gruppo di investitori con l'obiettivo di raccogliere fondi. Viene utilizzato principalmente per evitare i processi di IPO che richiedono molto tempo e sono molto costosi. Ciò consente la vendita di titoli privatamente.

In a financial year, the private placement can be made up of up to 200 persons or less this is without the inclusion of qualified Institution players or security that is offered to company employees by way of ESOP.

Se l'emissione delle azioni di collocamento privato è superiore al numero predeterminato di 200 individui, allora diventa un'emissione pubblica che fa regolamentare la società di conseguenza.

L'assegnazione dei titoli deve essere effettuata agli investitori entro 60 giorni dalla data di emissione della ricevuta oppure deve essere effettuato un rimborso di 15 giorni agli investitori.

Una società inadempiente nel restituire il denaro dell'investitore entro 15 giorni ha l'obbligo di restituire l'intera somma di denaro con un interesse di 12% a partire dal 60° giorno. Esistono due tipi di collocamento privato, tra cui il collocamento istituzionale qualificato e l'assegnazione preferenziale.

Che cos'è l'assegnazione preferenziale?

Si tratta della cessione di azioni o dell'emissione di azioni o titoli della società a una persona selezionata su base preferenziale. Affinché avvenga un'assegnazione preferenziale, devono essere rispettate le norme.

  1. L'atto costitutivo della società deve essere autorizzato.
  2. Una delibera speciale deve essere approvata dal governo centrale per l'attuazione.
  3. Il pagamento completo dovrebbe essere dato al momento dell'emissione dei titoli

Questo aiuta a risparmiare sui costi coinvolti nell'emissione pubblica dei titoli. È anche un modo più veloce di una società per raccogliere capitali attraverso l'emissione di azioni in blocco.

Può essere usato come un modo per aiutare un'azienda in difficoltà attraverso un'iniezione di capitale al fine di far uscire l'azienda da una brutta situazione.

Principali differenze tra Collocamento privato e assegnazione preferenziale

  1. Il collocamento privato è l'invito ad offrire titoli a investitori specifici attraverso l'emissione di titoli, per raccogliere fondi mentre l'assegnazione preferenziale id l'emissione di azioni a gruppi di persone di una società quotata con l'obiettivo di raccogliere fondi.
  2. Il denaro della domanda può essere ricevuto tramite assegni, tratte e qualsiasi altro modulo bancario ma NON IN CONTANTI mentre nell'assegnazione preferenziale il denaro può essere ricevuto in contanti o in natura.
  3. Il collocamento privato deve essere autorizzato da un articolo di autorizzazione in azienda mentre in assegnazione preferenziale non è necessario tale articolo di autorizzazione.
  4. Un collocamento privato è disciplinato dalla sezione 42 della legge sulle società del 2013, mentre l'assegnazione preferenziale è disciplinata dalla sezione 62 (1) della legge sulle società del 2013
  5. I documenti richiesti nel collocamento privato includono il modulo PAS 3-restituzione dei titoli assegnati, PAS 4-La lettera di offerta del collocamento privato, PAS 5-A registrazione completa del collocamento privato che deve essere mantenuto dall'azienda mentre l'assegnazione preferenziale l'azienda deve solo firmare la PAS 3-moduli di restituzione dell'assegnazione.
  6. L'assegnazione preferenziale richiede un rapporto di valutazione mentre nel collocamento privato non è necessario alcun rapporto di valutazione
  7. Il riparto dovrà essere effettuato entro 60 giorni dalla ricezione della domanda di denaro mentre nel riparto preferenziale l'assegnazione dovrà essere effettuata entro 12 mesi dalla data di adozione della delibera speciale ma nel caso di società quotata l'assegnazione dovrà avvenire entro 15 giorni dall'approvazione della delibera speciale.

Domande frequenti (FAQ) sul collocamento privato e sull'assegnazione preferenziale

È necessaria una relazione di valutazione per il collocamento privato?

Collocamento privato significa quando una società offre o invita un gruppo di persone a sottoscrivere un titolo mediante l'emissione di azioni insieme a condizioni specifiche. Il lavoro di documentazione è richiesto per il collocamento privato e una relazione di valutazione è una parte di tale documentazione.

Una relazione di valutazione dovrebbe essere effettuata da un dottore commercialista o da un banchiere d'affari registrato presso SEBI alla data di assegnazione.

Il collocamento privato è debito o capitale?

Un collocamento privato è debito o capitale o potrebbe essere entrambi. Le fonti private di debito/capitale forniscono supporto finanziario alle aziende quando i loro fondi interni e il debito bancario non sono sufficienti per la loro crescita.

Fondi insufficienti possono ostacolare la crescita di un'azienda, ecco perché il collocamento privato è necessario per tali attività, soprattutto nelle PMI e nelle startup.

Un'azienda pubblica può optare per il collocamento privato?

Il collocamento privato è il metodo di emissione di azioni per aumentare il capitale aziendale per una società. Le aziende pubbliche possono optare per collocamenti privati. In una società pubblica, i proprietari dei titoli possono subire perdite a breve termine, ma possono anche ottenere guadagni a lungo termine.

If a public company invests the capital properly, it would result in gains for the company and would increase the company’s valutazione which in turn would benefit the shareholders.

Le azioni privilegiate aumentano di valore?

Yes, preference shares increase in value when the interest rates fall but they also get decreased when the interest rates rise. Preference shares give constant dividends to the shareholders. Dividends are entirely dependent on the valore nominale of the share.

Quando vengono pagati i dividendi, gli azionisti privilegiati vengono pagati prima degli azionisti ordinari. Tuttavia, gli azionisti privilegiati non godono del diritto di voto come gli altri azionisti.

Perché le società emettono azioni privilegiate?

Le azioni privilegiate sono emesse dalle società per aumentare il loro capitale aziendale. Le azioni privilegiate sono utili alla società emittente in quanto aumentano il proprio capitale.

Gli azionisti privilegiati godono anche dei diritti come se ricevessero dividendi pagati loro prima degli altri azionisti. Al momento della liquidazione, anche gli azionisti privilegiati possono rivendicare il patrimonio della società.

Conclusione

Sia nel collocamento privato che nell'assegnazione preferenziale l'azionista ha il diritto di rinunciare, accettare o rifiutare la lettera di offerta. Le aziende non fanno pubblicità al pubblico ma si tratta di un processo privato. Entrambi devono avere una delibera speciale preventiva che è richiesta in azienda affinché possano andare avanti.

Sia il collocamento privato che l'assegnazione preferenziale vengono utilizzati nel caso in cui l'azienda non voglia optare per un'IPO principalmente perché le IPO sono generalmente costose.

L'allocazione preferenziale e il collocamento privato possono essere tuttavia mancati all'abitudine in quanto azioni e titoli aziendali possono essere detenuti da persone e società senza pagare per loro il giusto prezzo equo

Riferimenti

  1. https://papers.ssrn.com/sol3/papers.cfm?abstract_id=2795658
  2. https://journals.sagepub.com/doi/abs/10.1177/0256090915590332
  3. https://rbidocs.rbi.org.in/rdocs/content/pdfs/194NT070618_A2.pdf
x
2D vs 3D