Differenza tra comunicazione verbale e non verbale (con tabella)

La comunicazione è il processo di passaggio o scambio di idee, emozioni, informazioni e pensieri tra due o più persone. Quando si verifica un'interazione significativa tra le persone, avviene una comunicazione efficace.

In parole semplici, il modo in cui le persone percepiscono e comprendono il significato di parole o frasi o azioni fisiche, e quindi avviene un processo di comunicazione.

La comunicazione è molto essenziale a tutti i livelli nella vita umana senza la quale non si può sopravvivere in questo ambiente sociale che comprende sia personale che professionale. Lo scopo principale della comunicazione è quello di trasmettere correttamente le informazioni al destinatario, creando così chiarezza di pensieri e rimuovendo malintesi, altrimenti l'intera idea della comunicazione potrebbe essere sconfitta.

Ma la comunicazione ha forme o tipi discreti, i principali sono la comunicazione verbale e non verbale che non è chiara a molti.

Comunicazione verbale vs non verbale

La differenza tra comunicazione verbale e non verbale è che nella comunicazione verbale, pensieri o emozioni o informazioni vengono scambiate tra individui attraverso l'uso della parola. La comunicazione non verbale si riferisce ai segnali trasmessi attraverso le espressioni facciali, la postura, il contatto visivo, i gesti, il tono della voce, il linguaggio del corpo e altri modi.

Qualsiasi interazione in cui una persona usa le parole per conversare viene riconosciuta come comunicazione verbale. La comunicazione non verbale è anche considerata un metodo indiretto attraverso il quale le persone comunicano con gli altri senza usare parole o linguaggio.


 

Tabella di confronto tra comunicazione verbale e non verbale (in forma tabulare)

Parametro di confrontoComunicazione verbaleComunicazione non verbale
DefinizioneLa comunicazione verbale implica l'uso di parole o linguaggio o linguaggio uditivo per esprimere emozioni o pensieri o scambiare informazioni.La comunicazione non verbale implica l'uso di segnali visivi o non verbali come espressioni facciali, movimenti degli occhi o del corpo, gesti e molti altri senza parlare.
Tipo di comunicazioneFormale e informaleInformale
Impatto del messaggioDi grande impatto come documentato.Molto completo in quanto mostra le reali emozioni della persona.
ComunicaInformazioni precise.Obbligatorio ea volte più informazioni.
Trasportato attraversoE-mail, lettere, appunti, rapporti, cioè qualsiasi cosa in formato scritto e orale in cui vengono utilizzate le parole.Attraverso la postura del corpo, i gesti, i contatti con gli occhi, le espressioni del viso, ovvero qualsiasi forma di espressione.
Stato di trasparenzaChiaro e conciso.Complesso e talvolta confuso.

 

Cos'è la comunicazione verbale?

Nel Comunicazione verbale, una persona usa parole o parole per scambiare informazioni o messaggi. Si svolge in forma orale e scritta tra due o più persone.

Esempi di comunicazione verbale sono riunioni, lettere, relazioni, e-mail, note, promemoria, discussioni di gruppo, interviste, consulenze, conversazioni faccia a faccia, telefonate, radio, ecc.

Comunicazione verbale gioca un ruolo fondamentale nel mantenere relazioni di successo e positive.

Fare una comunicazione efficace e costruttiva si traduce sempre in persone contente, aumento della produttività, operazioni più fluide e riduzione degli errori.

Efficace Comunicazione verbale è necessario per promuovere una relazione positiva tra le persone, indipendentemente dal fatto che avvenga a livello professionale o personale.

Lavoriamo e viviamo con persone che provengono da diverse aree geografiche e diversi background culturali e linguistici, quindi diventa molto essenziale per tutti lavorare sodo sul proprio comunicazione verbale capacità di trasmettere le informazioni corrette alla persona giusta al momento giusto.

Superiore comunicazione verbale le abilità aumentano anche le capacità degli individui di condividere in modo appropriato pensieri, preoccupazioni e idee senza ferire nessuno.

Comunicazione verbale è considerato il meccanismo di espressione più veloce.

La comunicazione verbale può anche essere eseguita in modo formale e informale, dove la comunicazione verbale formale viene eseguita in un formato strutturato utilizzando regole e linee guida definite, mentre la comunicazione informale non segue esattamente il formato strutturato di regole e linee guida.

 

Cos'è la comunicazione non verbale?

Comunicazione non verbale è il metodo ampiamente utilizzato nel processo di comunicazione in cui una persona non utilizza una sola parola o lingua per trasmettere il proprio messaggio o le proprie informazioni ad altre persone.

Quando una persona non usa le parole per conversare con gli altri, usa piuttosto segnali visivi come espressioni facciali, gesti, contatto visivo, postura, linguaggio del corpo, tono di voce per esprimere i propri sentimenti o trasmettere il messaggio, allora si parla di Comunicazione non verbale.

Quando una persona che partecipa a una riunione, appare per un'intervista, entra nella discussione di gruppo o in qualsiasi attività, allora il modo in cui le persone si comportano attraverso mezzi fisici spiega le loro risposte non verbali.

Ad esempio, una cattiva postura nell'intervista rappresenta un comportamento non professionale e casuale, evitare il contatto visivo o lo sguardo verso il basso riflette che una persona non è abbastanza sicura di sé, la persona in piedi o seduta con le braccia incrociate significa che potrebbe essere sulla difensiva, ecc.

Comunicazione non verbale le abilità non possono essere apprese, sono peculiari degli individui in quanto riflettono l'atteggiamento personale della persona nei confronti della vita e delle altre persone.

Questa particolare abilità può creare o distruggere le relazioni della persona sul fronte personale e professionale.

Non è un metodo strutturato che è guidato da regole e regolamenti specifici piuttosto comunicazione non verbale è un riflesso della persona coinvolta nel processo di comunicazione.

Bisogna capire come le loro espressioni possono avere un impatto sull'altra persona e quindi bisogna stare molto attenti.

Comunicazione non verbale funziona molto bene con la comunicazione verbale a volte. A volte è difficile valutare se il destinatario ha compreso il significato o se il messaggio corretto viene passato al destinatario o meno.

Artefatti, Cronologia, Haptics, Vocalists, Proxemics e Kinesics sono forme di comunicazione non verbale.


Principali differenze tra comunicazione verbale e non verbale

La comunicazione è molto cruciale per gli esseri umani in quanto funge da elemento di base o strumento per supportare la sopravvivenza. Persone diverse comunicano in modo diverso verbalmente o non verbalmente.

Ma è necessario riconoscere il differenza tra comunicazione verbale e non verbale in modo che non si perda mai il messaggio oi segni importanti.

  1. Comunicazione verbale implica l'uso corretto di parole e linguaggio, mentre in Comunicazione non verbale non vengono utilizzate parole o linguaggio per comunicare, piuttosto le espressioni trasmettono il messaggio.
  2. Nel Comunicazione verbale, la presenza fisica del mittente e del destinatario non è necessaria, mentre in Comunicazione non verbale la presenza fisica della persona è essenziale.
  3. Nel Comunicazione verbale, il messaggio è facilmente trasmesso e compreso dal destinatario, mentre in Comunicazione non verbale il destinatario può facilmente perdere una parte o l'intero messaggio.

 

Conclusione

La comunicazione è un mezzo utilizzato per rappresentare la psicologia delle persone. Comunicazioni efficaci aiutano la persona ad evolversi meglio e aiutano a ridurre al minimo i problemi di relazione, sia personali che professionali.

Verbale e Comunicazione non verbale è modi per trasmettere messaggi o passare informazioni diluendo i fatti.

Tutti e due, Verbale e Comunicazioni non verbali hanno grande importanza poiché a volte certe cose non possono essere trasmesse usando i metodi strutturati della comunicazione verbale e necessitano di usare metodi di comunicazione non verbale.

Inoltre, a volte una persona ha bisogno di limitarsi a metodi strutturati di comunicazione verbale.

Pertanto, entrambi offrono valori diversi in scenari diversi. Quindi si deve capire il differenza tra comunicazione verbale e non verbale conversare bene.


 

Riferimenti

  1. https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S006526010860369X
  2. https://academic.oup.com/joc/article-abstract/52/3/522/4110025
  3. https://www.tedcloak.com/uploads/4/5/3/7/45374411/electromagnetism2.pdf
x
2D vs 3D