Differenza tra deadlock e fame nel sistema operativo del sistema operativo (con tabella)

Il computer è considerato una delle invenzioni di maggior successo dell'umanità ed è riuscito a servirci con esperienze senza problemi durante il completamento di determinati compiti. Ha creato uno spazio fattibile per noi aiutandoci a migliorare la nostra vita lavorativa e anche la vita sociale. Quando eseguiamo determinate attività sui computer, dovrebbero verificarsi alcuni problemi a causa di alcuni problemi tecnici. Due di tali difficoltà sono 1. Deadlock e 2. Starvation in Operating System OS.

Deadlock vs Starvation nel sistema operativo del sistema operativo

La differenza tra deadlock e fame in un sistema operativo è il momento in cui si verificano. Il deadlock si verifica quando una risorsa è trattenuta dai processi e attende altre risorse trattenute dal processo. D'altra parte, l'inedia nel sistema operativo si verifica quando i processi con priorità bassa vengono bloccati e si verifica l'esecuzione di processi con priorità alta.

Lo stato in cui una risorsa richiesta per eseguire un determinato processo è trattenuta da un altro processo in attesa è noto come deadlock. Il deadlock è generalmente presente sia nei sistemi multiprocessing che in quelli distribuiti e anche nel calcolo parallelo. In un deadlock, le risorse condivise dei processi vengono giudicate da blocchi hardware e software per l'implementazione della sincronizzazione dei processi. La ragione per il verificarsi di deadlock nei sistemi di comunicazione è la perdita o il danneggiamento dei segnali.

Il verificarsi di un problema quando i processi di bassa priorità sono bloccati e vengono eseguiti i processi con alta priorità è noto come fame nel sistema operativo. L'inedia è il problema principale nell'algoritmo di pianificazione delle priorità in quanto provoca un'attesa incerta delle procedure a bassa priorità. La fame si verifica anche nel calcolo simultaneo. Alcune delle cause della fame includono errori nella pianificazione, perdite di risorse, ecc. Un esempio di fame è la terza attività in un sistema multitasking che passa tra le sue prime due attività non viene mai eseguita o è affamata a causa del tempo della CPU.

Tabella di confronto tra deadlock e fame nel sistema operativo del sistema operativo

Parametri di confronto deadlock nel sistema operativo OSFame nel sistema operativo OS
Senso Lo stato in cui una risorsa richiesta per eseguire un determinato processo è trattenuta da un altro processo in attesa è noto come deadlock.Quando i processi di bassa priorità sono bloccati e non sono consentiti, le risorse ei processi con alta priorità vengono eseguiti per concessione di risorse è noto come fame nel sistema operativo.
Conosciuto anche come Attesa circolareserratura vissuta
risorseLe risorse sono trattenute da un altro processo di attesa. I processi ad alta priorità utilizzano le risorse.
CauseIl verificarsi simultaneo di non prelazione e attesa circolare, Mutua esclusione, attesa e attesa.Errori nella pianificazione, Nessun controllo sulla gestione delle risorse, Limitazioni nelle risorse.
PrevenzioneIndennità di prelazione.Invecchiamento.

Che cos'è il deadlock nel sistema operativo?

Lo stato in cui una risorsa richiesta per eseguire un determinato processo è trattenuta da un altro processo in attesa è noto come deadlock. Un deadlock è noto come attesa circolare. Sia i sistemi multiprocessing e distribuiti, sia il calcolo parallelo testimoniano una situazione di stallo. Si osserva anche in un sistema di comunicazione.

Il verificarsi di un deadlock è dovuto a motivi come il verificarsi simultaneo di assenza di prelazione e attesa circolare, esclusione reciproca, attesa e attesa. Se queste quattro cose si verificano contemporaneamente, si verificherà una situazione di stallo. Il verificarsi di deadlock nei sistemi di comunicazione avviene a causa della perdita o della corruzione dei segnali.

L'esempio principale di deadlock è che il processo 1 utilizza la risorsa 2 del processo 2 e il processo 2 viene ancora eseguito. Il deadlock può essere prevenuto da un'indennità di prelazione, utilizzando un grafico di allocazione delle risorse, ecc. Questi grafici di allocazione delle risorse possono anche essere utili per rilevare un deadlock quando viene eseguito un determinato compito o algoritmo.

Sistemi operativi diversi gestiscono la situazione di stallo in modo diverso. Gli approcci verso una situazione di deadlock includono l'ignoranza del deadlock, il rilevamento, la prevenzione, ecc. Esistono deadlock distribuiti che si verificano nei sistemi distribuiti a causa della transazione distribuita o dell'utilizzo del controllo della concorrenza. I deadlock distribuiti vengono evitati disegnando un grafico di attesa globale o eseguendo un algoritmo di distribuzione.

Che cos'è la fame nel sistema operativo del sistema operativo?

Il verificarsi di un problema quando i processi di bassa priorità sono bloccati e non sono consentiti le risorse e i processi con alta priorità sono eseguiti dalla concessione di risorse è noto come fame nel sistema operativo. La fame nel sistema operativo OS è anche conosciuta come Lived Lock.

Le ragioni alla base del verificarsi dell'inedia nel sistema operativo sono Errori nella pianificazione, Nessun controllo sulla gestione delle risorse, Limitazioni nelle risorse. Il terzo compito in un sistema multitasking che passa tra i suoi primi due compiti non viene mai eseguito o è affamato perché il tempo della CPU è un esempio lampante di fame.

I processi prioritari nel sistema che aspettano a lungo vengono gradualmente aumentati. Questo processo è chiamato invecchiamento. Il processo di invecchiamento è una delle misure di prevenzione o meglio è una soluzione per la fame nel sistema operativo. Generalmente, in un sistema informatico pesantemente caricato, i processi a bassa priorità sono impediti dai processi ad alta priorità di ottenere la CPU.

La prevenzione della fame nel sistema operativo può essere eseguita con altri metodi come evitare i processi che causano la fame, come evitare di selezionare processi casuali per l'assegnazione delle risorse. L'algoritmo in cui la fame non è possibile è chiamato senza fame o senza blocco.

Principali differenze tra deadlock e fame nel sistema operativo del sistema operativo

  1. Un deadlock si verifica ogni volta che una risorsa è trattenuta dai processi e attende altre risorse trattenute dal processo, d'altra parte la fame nel sistema operativo si verifica quando i processi con priorità bassa vengono bloccati e si verifica l'esecuzione di processi ad alta priorità.
  2. Le misure di prevenzione per lo stallo includono un'indennità di prelazione e l'elusione dell'esclusione reciproca, d'altra parte la fame nel sistema operativo può essere evitata dall'esecuzione del processo di invecchiamento.
  3. La condizione delle risorse è varia in entrambe le situazioni. In una situazione di stallo, le risorse sono trattenute da altri processi in attesa e in caso di fame le risorse del sistema operativo sono utilizzate da processi ad alta priorità.
  4. La condizione crescente di deadlock include il verificarsi di quattro casi simultanei, d'altra parte la fame si verifica a causa di diversi motivi come la cattiva gestione delle risorse.
  5. Il rollback dei processi in entrambe le situazioni è diverso, in deadlock sia i processi ad alta che a bassa priorità si aspettano l'un l'altro e nessuno dei processi esegue il rollback, il che si traduce nel rendere il processo infinito d'altra parte in fame, processi a bassa priorità rollback.
  6. La fame nel sistema operativo può essere causata da un deadlock, ma il deadlock non è causato dalla fame.

Conclusione

Entrambi, deadlock e fame nel sistema operativo sono le difficoltà che dovrebbero sorgere a causa di clan di dati o condizioni di programmazione che si verificano durante l'implementazione dell'hardware. Queste difficoltà potrebbero ostacolare l'esperienza senza problemi di un utente durante l'utilizzo del computer.

Questi problemi possono essere risolti adottando le misure necessarie e le procedure preventive. È anche responsabilità dell'utente fare un uso ottimale del dispositivo ed evitare tali difficoltà.

Riferimenti

  1. https://dl.acm.org/doi/abs/10.1145/800222.806755
  2. https://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1080/03081078908935036
x
2D vs 3D