Differenza tra debito privato e private equity (con tabella)

Ci sono due modi per finanziare un'impresa: private equity e private debt. La scelta di ciò che è meglio per te varia in base alle esigenze personali.

Debito privato vs private equity

La differenza tra private debt e private equity è la fonte da cui si ottiene il denaro e la misura in cui tale denaro viene utilizzato.

Il private equity consente a vari investitori di investire in piccole e giovani imprese che potrebbero essere avanzate e migliorate e possono essere successivamente vendute a un prezzo elevato. Questo viene fatto per ottenere profitti su larga scala.

Considerando che il debito privato è una forma di prestito: informale e formale. Il debito non consente enormi investimenti nell'azienda e il profitto diventa basso. È fornito da un individuo o da una società, a seconda del rapporto tra debitore e creditore.


 

Tabella di confronto tra debito privato e private equity (in forma tabellare)

Parametro di confrontoPrivate EquityDebito Privato
Ruolo di interesseQueste aziende cercano aziende giovani e sottovalutano le aziende in cui investire, svilupparle, rivenderle e ottenere profitto.Un prestito personale, una carta di credito, un'obbligazione aziendale o un prestito aziendale preso da un individuo o da investitori privati.
FonteÈ ottenuto da investitori privati e aziende che acquistano piccole impreseIl debito può essere ottenuto da un parente, amico o anche una società privata
Incentivi per gli investitoriDopo che l'azienda o l'azienda si è trasformata, attira l'attenzione di vari investitori che sono pronti a fare investimenti su larga scala sulla società appena nata.
Ciò consente agli azionisti originari di ottenere profitti su larga scala.
Per gli investitori che contribuiscono con il debito alla tua azienda, potrebbe esserci meno incentivo a lavorare sodo per far crescere l'attività rispetto a se l'investitore fosse un detentore di azioni. Questo perché i detentori del debito hanno la priorità per ricevere fondi nel caso dopo la liquidazione, quindi non hanno alcun incentivo a far crescere l'attività.
Contanti e altri requisitiHa richiesto una grande quantità di denaro per l'investimento. Richiede competenza e capacità per valutare quale azienda è ideale per investire e il profitto che si potrebbe ottenere dalla sua rivendita.In questo, la società deve effettuare regolarmente pagamenti al debitore insieme agli interessi. Ciò porta a un grave drenaggio di denaro contante.
Responsabilità in bilancioL'equità non si presenta come una passività sul tuo bilancio. Anche se devi rivelare altri azionisti nei tuoi documenti finanziari e aziendali.È una passività sulla società e sul bilancio. Gli investitori possono essere riluttanti a investire in una società che ha troppe responsabilità nei suoi libri contabili.

 

Cos'è il debito privato?

Il debito privato è il debito maturato da individui o imprese private. Il debito privato può essere ottenuto in diverse forme che variano da un prestito personale, una carta di credito, un'obbligazione aziendale o un prestito aziendale. Coinvolge anche istituzioni non bancarie che prendono prestiti da aziende private.

Su larga scala, un gran numero di investitori è coinvolto nel processo. I prestiti diretti, il mezzanine, il debito in difficoltà, le infrastrutture e gli immobili sono inclusi nello stesso.  

Il debito privato è rischioso perché quando viene concesso un prestito all'interno della famiglia o tra amici, i rimborsi irregolari possono causare tensioni e persino sfociare in un rapporto conflittuale. Il debitore non è l'unico che ha il rischio del debito privato. Il creditore è anche una minaccia per il mancato rimborso di fondi o costose formalità legali quando accetta di concedere un prestito. Se si verifica una situazione di fallimento, un debitore perderà una quota importante dell'investimento.

 

Cos'è il private equity?

Il private equity è cresciuto in modo significativo negli ultimi 20 anni. È una classe di investimento non convenzionale che comprende attività non quotate in una borsa pubblica.

In questo i fondi e gli investitori investono attivamente in imprese private. Partecipano anche alle acquisizioni di società pubbliche. Questo porta alla dismissione del capitale pubblico.

L'idea principale è quella di utilizzare il denaro per acquisire aziende private o pubbliche, sviluppare e migliorare il proprio business e rivenderlo con un notevole profitto. Questo processo avviene generalmente tra 5-10 anni, ma può variare a seconda dell'azienda.

Gli investitori privati finanziano varie società e forniscono loro capitale adeguato per introdurre nuove tecnologie che porterebbero al loro sviluppo, espandere il capitale circolante, rafforzare e consolidare il loro bilancio

 Un fondo di private equity ha Limited Partners (LP), che di solito possiede il 99% delle azioni di un fondo e ha una responsabilità limitata o zero, mentre i General Partners (GP) possiedono solo l'1% delle azioni e hanno la piena responsabilità. I soci accomandatari sono incaricati di eseguire e gestire l'investimento e hanno una grande responsabilità.

L'obiettivo principale dei fondi di Private Equity è un'azienda giovane che sembra avere un futuro promettente e una sana gestione. Ma non è sempre così, a volte acquistano anche attività poco performanti e sottovalutate dal mercato.

OBIETTIVI PRINCIPALI

  1. Il private equity è una forma di finanziamento privato. In questo vari investitori investono direttamente nelle aziende, le sviluppano e realizzano enormi profitti dopo averle vendute.
  2. Il private equity è rischioso, molto illiquido e gli investitori si aspettano un rendimento molto più elevato rispetto all'investimento iniziale.
  3. La maggior parte delle società di private equity si restringe per concentrarsi su una determinata nicchia. Possono specializzarsi in un determinato settore come l'industria tecnica, l'industria della moda, i prodotti alimentari e così via.
  4. Molte delle grandi banche di investimento hanno un braccio di private equity.
  5. È uno dei percorsi di carriera più desiderati nel mondo del Business e della Finanza.

Principali differenze tra debito privato e private equity

  1. I fondi di debito privato possono essere illimitati e flessibili, mentre i fondi di private equity saranno per lo più limitati e hanno una scadenza.
  2. Il debito privato aiuta a ottenere i rendimenti dagli interessi sui prestiti, mentre i fondi di private equity cercano di generare rendimenti aumentando il valore del portafoglio delle aziende e poi vendendolo a caro prezzo.
  3. Il fondo del debito privato diventa un onere per la persona in quanto la persona deve pagare il debito con gli interessi. Considerando che il private equity è come un investimento che, se accuratamente selezionato, può dare molto profitto.
  4. Il debito privato è più facile da ottenere se ci sono buoni rapporti tra le persone. Ma per investire in una nuova impresa, vengono condotti molti studi ed esami. Anche dopo che il portafoglio dell'azienda viene sviluppato in modo ponderato.
  5. La persona che ottiene il debito presta denaro ad altri e vive del loro denaro mentre l'impresa che viene venduta perde la proprietà e non può più rivendicare alcun diritto su di essa.

 

Conclusione

Alla fine, sia il private debt che il private equity giocano un ruolo cruciale nello sviluppo delle giovani imprese, che cercano di espandersi. Entrambi lavorano in base al profitto, anche se comportano molti rischi. Tutte queste proprietà private portano beneficio a pochi mentre danno opportunità a molti.


Riferimenti

  1. https://www.federalreserve.gov/pubs/feds/1996/199625/199625pap.pdf
  2. https://epublications.marquette.edu/cgi/viewcontent.cgi?article=1028&context=fin_fac
x
2D vs 3D