Differenza tra Eclipse e IntelliJ (con tabella)

L'ambiente di sviluppo integrato (IDE) è un'applicazione software primaria utilizzata dai programmatori di software. È l'applicazione che fornisce le strutture complete necessarie per lo sviluppo del software.

Gli IDE forniscono al mondo della tecnologia un unico programma all'interno del quale è possibile eseguire tutto lo sviluppo del software. Fornisce molte funzionalità che semplificano la vita di un programmatore.

IDE contiene l'editor del codice sorgente e gli strumenti di automazione insieme al debugger. Due dei principali IDE ampiamente utilizzati sono Eclipse e IntelliJ.

Eclipse vs IntelliJ

La differenza tra Eclipse e IntelliJ è che con l'utilizzo del plug-in eclipse è più veloce e più facile da estendere mentre IntelliJ offre pochi plug-in rispetto a eclipse ed è anche difficile estendere l'IDE utilizzando il supporto del plug-in.

Eclipse è ampiamente utilizzato nella creazione di applicazioni utilizzando JAVA e anche C.C++, Python, PERL, Ruby. IntelliJ viene utilizzato principalmente per qualsiasi avanzamento nei progetti e ampiamente utilizzato negli ambienti JAVA.


 

Tabella di confronto tra Eclipse e IntelliJ (in forma tabulare)

Parametro di confrontoEclisseIntelliJ
Albero di contestoIl contesto del programmatore non è identificato in Eclipse. Non crea un albero di contesto.IntelliJ crea l'albero del contesto decisionale e indicizza anche tutti i progetti e la sua libreria disponibile nel classpath
Requisiti minimi di sistema per installare l'IDESi consiglia da 0,5 a 1 GB di RAM, disco rigido da 300 MB a 1 GB, velocità del processore da 800 MHz a 1,5 GHzSono necessari da 2 a 4 GB di RAM, 1,5 GB di spazio su disco rigido più 1 GB separatamente per le cache, risoluzione minima dello schermo 1024X768
CostoEclipse è offerto gratuitamenteIntelliJ è offerto gratuitamente, tuttavia, per un programmatore, sono necessarie funzionalità aggiuntive che la versione gratuita non offre. La versione IntelliJ Ultimate è a pagamento
Prestazioni nella gestione della memoriaEclipse è eccellente nella gestione della memoria. È più veloce.IntelliJ relativamente non è un buon esecutore nella gestione della memoria. È davvero molto lento.
Generazione automatica del codiceEclipse fornisce il meccanismo per la generazione automatica del codice. Tuttavia, non è efficace e più facile per il programmatore lavorarci.La generazione automatica del codice in IntelliJ è personalizzabile e molto semplice

 

Che cos'è l'IDE Eclipse?

Eclipse è un potente ambiente di sviluppo integrato (IDE) ampiamente utilizzato nel campo dell'Information Technology. Ha uno spazio di lavoro e non solo, l'eclipse può essere esteso con un'ampia gamma di plug-in per personalizzare l'ambiente.

Eclipse è sviluppato utilizzando JAVA ed è stato inizialmente sviluppato anche per creare applicazioni JAVA. La parte migliore è che Eclipse può essere utilizzato anche per sviluppare applicazioni in altri linguaggi di programmazione utilizzando i plug-in.

Eclipse Software Development Kit, ampiamente noto come SDK, è un software gratuito e anche open source. I programmatori devono scaricare i plug-in sulla piattaforma eclipse per creare applicazioni in altri linguaggi di programmazione.

Eclipse utilizza ampiamente plug-in che offrono quasi tutte le funzionalità del sistema runtime. Il sistema runtime di Eclipse è interamente basato su Equinox.

Il kit di sviluppo software di Eclipse è costituito da strumenti di sviluppo Java (JDT) con un compilatore incrementale integrato. Ha anche un modello completo dei file sorgente JAVA. Eclipse offre flessibilità sotto forma di visualizzazioni ed editor. Questi due sono raggruppati in prospettive.

Una funzionalità di visualizzazione in Eclipse viene utilizzata per lavorare su un insieme di dati. Questi dati possono anche essere una struttura gerarchica. Una funzionalità Editor viene utilizzata per modificare solo un singolo elemento di dati. La modifica offerta viene applicata una sola volta mentre l'utente salva.

In quanto tale, Eclipse offre molte prospettive diverse per altrettanti compiti diversi. Le prospettive disponibili dipendono da cosa è installato.

 

Che cos'è IntelliJ IDE?

IntelliJ è infatti un ambiente di sviluppo integrato ampiamente pensato per JAVA per lo sviluppo di programmi software. IntelliJ è disponibile nel mercato IT come edizione comunitaria e commerciale.

IntelliJ è un ambiente versatile chiamato per il suo design solido. È l'IDE che è ben noto per la sua facilità d'uso. IntelliJ è acclamato per le sue funzionalità avanzate di assistenza nella creazione di programmi software. Questo è uno dei motivi per cui è molto facile da usare.

Anche la velocità con cui vengono controllati gli errori è molto veloce e fa sì che il programmatore preferisca IntelliJ alle sue controparti. IntelliJ può indicizzare il codice sorgente, personalizza automaticamente le opzioni del codice fornendo suggerimenti pertinenti per il contesto.

IntelliJ è chiamato per il suo intelligente completamento del codice. Non solo, ma il vantaggio principale è anche che il codice viene analizzato al volo con i suoi affidabili strumenti di refactoring. IntelliJ non ha tanti plug-in quanti Eclipse. Il sistema di controllo della versione integrato nell'IDE e la capacità di supportare una varietà di linguaggi e framework non richiedono la necessità di plug-in.

IntelliJ è considerato intelligente per la sua rapida assistenza al codice nello sviluppo di un programma. Questo rende l'attività facile e veloce da completare.


Principali differenze tra Eclipse e IntelliJ IDE

  1. Entrambi gli IDE hanno i loro vantaggi per i programmatori. La principale differenza tra Eclipse e IntelliJ è il fattore plug-in. Eclipse può essere facilmente esteso e anche più veloce mediante l'uso di plug-in. L'utente deve semplicemente scaricare il plug-in richiesto sulla piattaforma eclipse e utilizzarlo. Mentre IntelliJ non può essere esteso facilmente come Eclipse e non ha molti plug-in per supportare anche questa funzionalità.
  2. I requisiti minimi di sistema per Eclipse sono piuttosto minimi. Questo va a dire che un computer molto meno costoso che è stato acquistato anni fa può anche supportare l'installazione di Eclipse mentre IntelliJ richiede RAM di fascia alta e ampio spazio su disco rigido per prestazioni migliori.
  3. Anche il fattore delle prestazioni fa una grande differenza, l'eclipse ha una gestione della memoria più veloce che rende le prestazioni più veloci di IntelliJ.
  4. Un'eclissi è un software open source offerto gratuitamente. Mentre le funzionalità aggiuntive di IntelliJ vengono addebitate.
  5. La capacità di generazione di codice intelligente in IntelliJ è di gran lunga migliore di Eclipse. La funzionalità di generazione automatica del codice è un regalo pronto all'uso per i programmatori.

 

Conclusione

Più che le preferenze personali, le esigenze del progetto determinano l'uso di un particolare IDE. È ampiamente suggerito che i principianti lavorino su Eclipse prima di passare a IntelliJ. Proprio per questo, IntelliJ non offre la complessità dell'apprendimento di nuovo codice, poiché genera il codice da solo per il contesto.

Ciò significa che un programmatore deve essere abbastanza versatile da lavorare su entrambe le piattaforme. Per quanto riguarda il progetto, gli IDE possono cambiare e la persona non deve essere bloccata. Tuttavia, l'attività assegnata gestita da Eclipse o IntelliJ è completata con la migliore qualità.


 

Riferimenti

  1. https://www.eclipse.org/ide/
  2. https://www.codejava.net/ides/intellij/introduction-to-intellij-idea-for-beginner
x
2D vs 3D