Differenza tra epidermide e derma (con tabella)

La pelle è l'organo più grande nella maggior parte dei mammiferi, specialmente negli esseri umani. È la prima parte di noi che incontra una particella estranea. La nostra pelle ha diversi strati e ognuno di questi strati ha le proprie proprietà e funzioni. La pelle è principalmente classificata in tre strati: derma, epidermide e ipoderma.

Epidermide vs derma

La differenza tra epidermide e derma è la posizione dello strato. L'epidermide è la parte più esterna esposta della pelle, mentre il derma si trova sotto l'epidermide, la differenza nella loro composizione, consistenza e natura. L'epidermide è lo strato più esposto della pelle e protegge gli strati interni della pelle, delle cellule e dei tessuti.

L'epidermide è lo strato più esterno della pelle umana. Svolge l'importante ruolo di proteggere i delicati strati interni dalle particelle estranee esterne. I cheratinociti sono le cellule che formano l'epidermide. Queste cellule sono costituite da molecole proteiche. L'epidermide è ulteriormente composta da quattro strati.

The dermis is the layer of the skin that is present just under the epidermis. Fat, fibers, collagen, and blood vessels compose this layer of the skin. It has more flexibility and elasticity. This layer of the skin is responsible for synthesizing vitamin D when exposed to sunlight. Our body temperature is regulated and maintained by the dermis.

Tabella di confronto tra epidermide e derma

Parametri di confrontoEpidermidederma
PresenzaL'epidermide è lo strato più esterno tra i tre strati della pelle in un organismo. Il derma è lo strato della pelle appena sotto l'epidermide.
Vasi sanguigni I vasi sanguigni non sono presenti nell'epidermide. I vasi sanguigni, che sono una minuscola rete di capillari sanguigni, sono presenti nel derma.
NerviI nervi non sono presenti nell'epidermide. I nervi sono presenti nel derma.
Trovato in Sia le piante che gli animali hanno l'epidermide.        Solo gli animali hanno il derma.
Assorbimento di nutrientiI nutrienti essenziali vengono assorbiti attraverso la diffusione dal derma.       L'ossigeno e i nutrienti essenziali vengono assorbiti attraverso i capillari sanguigni.

Cos'è l'epidermide?

L'epidermide è uno strato unicellulare che è il rivestimento più esterno di piante e animali. Funge da barriera tra l'ambiente e l'organismo. L'epidermide è responsabile della prevenzione e della riduzione della perdita d'acqua. Lo scambio di gas produce componenti metabolici e assorbe anche sostanze nutritive, specialmente nelle piante. Anche negli animali questo è lo strato protettivo esterno.

L'epidermide è la sede dei melanociti, che rappresentano il tono della pelle. Questo strato ha la cheratina come base. È costituito da cheratinociti e cellule squamose di forma rotonda, chiamate cellule basali. I melanociti presenti nell'epidermide sono responsabili della produzione di melanina. Dermatologicamente è chiamato lo strato superficiale dell'epitelio.

This is a multilayered structure. It is called the basement membrane as it is responsible for the formation of dermo-epidermal junction. The keratin present in this layer has different structures due to its stages of development and maturation.

Questo deve portare ad altri quattro strati all'interno dell'epidermide, e questi sono vale a dire lo strato basale, lo strato spinosum, lo strato granuloso, lo strato corneo. Lo strato è anche resistente all'acqua. È sottile in natura ma ha una lunga durata. Ti protegge da germi, batteri e virus che causano malattie e protegge anche dalle radiazioni dannose che possono danneggiare la pelle.

Cos'è il derma?

The dermis is also known as the sodium, is the layer between the epidermis and the tissues called the subcutaneous tissues. The dermis is further classified into two types. The dermis is connected to the epidermis with the basement membrane. It consists of collagen, which is an important component of the skin that is responsible for perfect and radiant skin.

Consiste anche di fibre elastiche e rappresentano l'elasticità e la compattezza della pelle. Questo strato è costituito da vasi sanguigni che sono responsabili della fornitura di nutrimento e rimuove anche i residui dagli strati. Il derma è costituito da fibre proteiche.

Questo dà forza, estensibilità ed elasticità. È uno strato più spesso della pelle. Il derma è il depositario dell'osso ed è noto come il primo strato evolutivo della pelle. Le ghiandole sudoripare e le ghiandole sebacee sono presenti in profondità sotto il derma.

È anche la casa dei follicoli piliferi. Il derma è ulteriormente diviso in due strati noti come derma papillare e il fondo è noto come derma reticolare. Lo spessore di questo strato differisce negli organismi da una regione all'altra: persone provenienti da diverse regioni del mondo. 

Principali differenze tra epidermide e derma

  1. L'epidermide è lo strato più superficiale della pelle di un organismo, mentre il derma si trova al di sotto dell'epidermide.
  2. L'epidermide non contiene vasi sanguigni, mentre i vasi sanguigni fanno parte del derma.
  3. I nervi non sono presenti nell'epidermide, mentre il derma contiene i nervi e le reti neurali.
  4. L'epidermide si trova sia negli animali che nelle piante. Il derma si trova solo nella pelle degli animali.
  5. L'epidermide è costituita da cheratinociti, cellule che contengono elevate quantità di cheratina. Il derma è costituito da ghiandole sudoripare e follicoli piliferi.

Conclusione

Il derma e l'epidermide sono due strati della pelle dove. Lo strato più esterno è l'epidermide ed è collegato allo strato più interno chiamato derma. Tra il derma e l'epidermide, la membrana che collega questi due strati è costituita da due distinti strati di tessuto connettivo.

In questa membrana, gli strati papillare e reticolare sono combinati senza alcuna demarcazione. L'epidermide è lo strato più alto che protegge la pelle e si incontrano anche molte particelle estranee. Sebbene l'epidermide sia esposta direttamente alla luce solare, il derma è lo strato della pelle responsabile della produzione di vitamina D quando esposto alla luce solare. 

Riferimenti

  1. https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1046/j.1525-1594.2000.06334.x
  2. https://physoc.onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1113/jphysiol.2001.013067
x
2D vs 3D