Differenza tra forma e forma (con tabella)

Gli occhi umani vedono una varietà di cose ogni giorno, alcune con strutture molto giganti e evidenti mentre altre con caratteristiche quasi trascurabili, ma l'unica cosa che rimane la stessa in tutte le esperienze è il modo in cui ricordiamo queste cose. Ciò diventa possibile grazie alla nostra comprensione di varie forme e strutture relative a cose e oggetti diversi. Il cervello umano percepisce cose diverse in modi diversi. 

Un modo importante per memorizzare l'esistenza di questi oggetti è ricordarli per le loro forme e forme. Sebbene queste due parole siano davvero confuse e generalmente usate in modo intercambiabile, possono essere caratterizzate in modo diverso.  

Forma contro forma  

The difference between a Shape and a Form is that the former refers to a structure that can plainly be reflected on a plain sheet of paper in just two dimensions, while in the latter’s case, the structure happens to be a three-dimensional one and cannot be painted on a plain sheet. But this is not the only difference. These two are separate from each other in terms of perception and point of view as well. They are collectively used as a way of seeing things, but they differentiate the ways of seeing things into two categories.  

While on one side, Shape refers to a structure having just two dimensions that can easily be reflected on just one plain sheet of paper. Certain examples are circle, rectangle, square, etc. It is a collection of one or multiple strokes of lines and seems just one way when it is seen by human eyes. It only shows the length or width of a particular object but does not denote the depth. 

E Forma si riferisce a quello stato di una struttura di un oggetto in cui si vede la vista tridimensionale di quel particolare oggetto. Contiene la lunghezza, la larghezza e la profondità di determinati oggetti e non può essere riflessa sul foglio di carta comune. In termini tecnici, si riferisce alla visione effettiva di certe cose. 

Tabella di confronto tra forma e forma 

Parametri di confronto Forma  Modulo  
Senso  In termini di arti visive, si riferisce a una struttura avente una vista piatta con un aspetto bidimensionale. In termini di arti visive, si riferisce a una struttura che ha una visione tridimensionale reale e non illusoria di qualsiasi oggetto o persona.  
Dimensione  Vista bidimensionale Vista tridimensionale 
Lato  Consiste solo della lunghezza e della larghezza Consiste anche della lunghezza, della larghezza e della profondità. 
Complessità  Sono cifre molto semplici e di facile comprensione. Questi sono complessi e difficili da comprendere. 
Natura  Di solito riflette lo stato illusorio di un particolare oggetto. si riferisce allo stato reale e originario di un oggetto. 
Esempi  Cerchio, rettangolo, triangolo, quadrato, ecc. Sfera, cono, cubo, cuboide, ecc. 

Cos'è la forma? 

Una forma si riferisce letteralmente a una struttura generata dalla combinazione di alcune linee piatte su un foglio di carta comune. Ciò fornisce una vista bidimensionale e può essere facilmente dipinto su carta bianca. Consiste di una o più linee unite tutte insieme.  

Una forma mostra chiaramente la lunghezza e la larghezza di un oggetto ma non mostra la sua profondità o altezza al suo interno. Fornisce solo una visione illusoria della cosa che si sta guardando. È utile per creare comprensione nei bambini rispetto a determinate strutture.  

Le forme sono davvero facili da comprendere e di conseguenza valutare grazie alla loro struttura e composizione semplice e agevole. Non hanno molto di cui confondersi.  

Ad esempio, se a uno viene chiesto di disegnare la terra su un pezzo di carta, tutto ciò che può disegnare è solo una figura rotonda che appartiene alla terra. In termini reali, è solo una forma della terra, non la forma. Alcuni esempi di forme possono essere cerchi, triangoli, rettangoli, quadrati, ecc. 

Cos'è la forma? 

Una forma è anche un elemento d'arte, ma a differenza della forma, è tridimensionale nella sua struttura e può essere davvero complessa nella sua natura da comprendere. Mostra anche la lunghezza e la larghezza di un oggetto, ma mostra anche la profondità. E questa caratteristica di profondità lo distingue da tutti gli altri elementi dell'arte. 

In altre parole, si può dire che quando una forma esce da una carta nella vita reale, diventa una Forma e ne mette in mostra l'originalità. Questa originalità deriva da tutte e tre le dimensioni che si riflettono in questa forma. 

Ad esempio, simile all'esempio menzionato sopra, la terra reale è l'unica forma di terra. Forme identiche di terra possono essere prodotte dando la loro forma a una miniatura.  

Alcuni esempi di forme possono essere un cubo, un parallelepipedo, un cono e un cilindro, ecc. 

Principali differenze tra forma e forma 

  1. In termini di arti visive, Shape si riferisce a una struttura avente una vista piatta con un aspetto bidimensionale. Mentre, d'altra parte, in termini di arti visive, Forma si riferisce a una struttura che ha una visione tridimensionale reale e non illusoria di qualsiasi oggetto o persona. 
  2. Mentre Shape mostra una vista bidimensionale, Form mostra una vista tridimensionale di qualsiasi oggetto. 
  3. Le forme sono facili da comprendere grazie alla loro struttura semplice, mentre le forme sono difficili da capire in quanto hanno una struttura complessa.  
  4. La forma è costituita dalla lunghezza e dalla larghezza di qualsiasi oggetto, mentre la Forma mostra anche la profondità insieme a queste due. 
  5. Forma si riferisce allo stato immaginario e illusorio di una cosa, mentre Forma è la struttura reale di quell'oggetto visto in tutto il mondo.  
  6. Cerchio, rettangolo, triangolo e ovale sono tutti esempi di forme. E cono, cubo, parallelepipedo e cilindro sono esempi di forme.  

Conclusione  

Forme e forme sono la ragione per cui vediamo il mondo lo vediamo. Quando uno nota un triangolo, ne ricorda i lati e la struttura e lo classifica come triangolo per il resto della sua vita, e simile è il caso di qualsiasi Forma come un cubo o un cuboide.

Questa comprensione e memorizzazione vengono in nome di forme e forme, e per comprendere gli oggetti che ci circondano in un modo più efficiente, è fondamentale aver conosciuto la differenza tra i due. Questo articolo ha focalizzato abbastanza luce su tutti gli aspetti che classificano queste due strutture. 

Riferimenti  

  1. https://books.google.com/books?hl=en&lr=&id=zJzC7nfAMWEC&oi=fnd&pg=PP16&dq=shape+and+form&ots=xDWA9EpnIP&sig=revcPi72cGlX8zRWipsPTisuEVA
  2. https://link.springer.com/article/10.1007/s00427-016-0539-2
x
2D vs 3D