Differenza tra identità del marchio e immagine del marchio (con tabella)

Il branding è un parametro che garantisce che un prodotto o un servizio sia distaccato soprattutto dagli altri prodotti sul mercato.

È attraverso il branding che un prodotto o un servizio diventa uno standout e ottiene un vantaggio competitivo rispetto ai prodotti sostitutivi. Nel processo di branding, molti utenti confondono l'identità del marchio con l'immagine del marchio mentre entrambi sono unici.

Identità del marchio vs immagine del marchio

Il differenza tra Brand Identity e Brand Image è che l'identità del marchio si riferisce a come un'azienda cerca di persuadere il pubblico mentre l'immagine del marchio si riferisce a come il pubblico percepisce un marchio. L'identità del marchio dipende da come si ritraggono e l'immagine del marchio dipende dall'esperienza dei clienti con l'azienda.

Inoltre, l'identità del marchio ruota principalmente attorno al proprietario del marchio e al modo in cui quel particolare proprietario presenta il marchio ai consumatori. L'immagine del marchio, invece, ruota attorno al cliente ea come percepisce il marchio soprattutto dopo averlo utilizzato o sperimentato in un modo o nell'altro.

Il identità aziendale may comprise of the company logo, the tagline, or the slogan and the unique tone it applies. However, the immagine di marca consists of the impression of the customers towards the brand, and what they believe in terms of its existence and influence.

Further discussion in this article reveals the explicit differences between identità aziendale and brand image.

Tabella di confronto tra identità del marchio e immagine del marchio

Parametro di confrontoIdentità aziendaleImmagine di marca
SensoIl modo in cui l'azienda vuole che il cliente percepisca il marchioIl modo in cui i clienti vedono il marchio dal loro punto di vista
Come vanno di tendenzaIn un approccio attivo dove l'azienda deve cercare il consumatoreIl consumatore è libero di decidere se consumare o meno
ComprendeGli elementi fisici che si possono vedere sul marchioConnessioni sia fisiche che emotive verso il marchio
Dice di più suLa vera entità dell'aziendaLa percezione dell'azienda da parte dei clienti
Il fattore determinanteLa presentazione dell'azienda ai clientiL'esperienza dei clienti con il marchio in questione
Si concentra principalmente suGuardando indietro a ciò che può soddisfare i clientiGuardando avanti ai migliori concorrenti

Cos'è l'identità del marchio?

Identità aziendale is the selective way through which a company represents its authenticity to the customers and the rapport it creates towards its fans in the ground. In essence, it is the reflection or the ace of the company that entails its personality, values, and ideas.

It is through the identità aziendale that the company showcases what it can offer in terms of, performance, quality, attributes, support, and services that it offers to the customers.

Il identità aziendale reflects the consulted efforts of the organization and the management at large to create a unique product that will trend with distinct features above other products in the market.

L'organizzazione può creare una rappresentazione del marchio per il suo pubblico di destinazione e questa rappresentazione è la vera identità del marchio.

Intuitivamente, le tecniche e le strategie di marketing e il branding contribuiscono in modo significativo ad aiutare l'organizzazione a comunicare al pubblico di destinazione i propri prodotti. L'identità del marchio rivela il posizionamento del marchio, la visione del marchio, le relazioni e le posizioni della personalità. Ha molto a che fare con le connessioni operative e intellettuali con il marchio per migliorare la differenziazione e la familiarità con il marchio.

Qualsiasi azienda che desideri fare tendenza e colmare il divario con i concorrenti deve sviluppare una strategia che porterà l'azienda al livello successivo in termini di ciò che offrono e quanto sia conveniente accedervi.

Che cos'è l'immagine del marchio?

L'immagine del marchio ruota attorno a come i clienti percepiscono l'azienda in termini di esistenza e prospettiva del suo marchio. Comprende le convinzioni, le impressioni e le idee che i clienti hanno sull'azienda. In sostanza, l'immagine del marchio comunica come i clienti pensano all'azienda e le sensazioni provocate dall'ascolto del nome dell'azienda da parte dei clienti.

Lo sviluppo dell'immagine del marchio richiede tempo per crescere gradualmente attraverso approcci come l'interazione diretta del cliente con il marchio target o campagne promozionali.

Si tratta di tutto ciò che influenza positivamente il cliente nei confronti del marchio. I clienti si connettono con il marchio dopo le loro esperienze e l'interazione a lungo termine con i prodotti offerti da un particolare marchio.

L'immagine del marchio può, quindi, essere positiva o negativa a seconda della percezione che i clienti hanno nei suoi confronti e della sua posizione nel mercato. La percezione dei clienti nei confronti del marchio può variare da persona a persona, ma comunque la variazione, l'immagine del marchio ne risente in un modo o nell'altro. Il cliente può apprezzare un marchio ma non riesce a difenderlo quando un altro sostituto arriva sul mercato.

La percezione del cliente nei confronti del marchio crea una logica che determina se quel prodotto attirerà più clienti e probabilmente influenzerà il fatturato dell'azienda.

Principali differenze tra l'identità del marchio e l'immagine del marchio

  1. Mentre l'identità del marchio richiede la partecipazione attiva dell'organizzazione raggiungendo i clienti, l'immagine del marchio è un'esperienza passiva che risuona intorno al consumo e al feedback dopo l'esperienza.
  2. L'identità del marchio implica le componenti totali del marchio che l'azienda crea nello sforzo di influenzare positivamente i clienti target. L'immagine di marca, d'altra parte, implica l'impressione completa e genuina sulla marca o sul prodotto dal punto di vista dei consumatori dopo aver considerato tutte le fonti.
  3. L'identità del marchio è reale in quanto descrive la missione, la visione, gli obiettivi e i valori fondamentali dell'organizzazione, mentre l'immagine della band implica la percezione generale dei clienti nei confronti del prodotto.
  4. L'identità del marchio rivela molto su ciò che può essere visto dai clienti in termini di nome, logo, colore o simbolo del design. A livello centrale, l'immagine del marchio coinvolge sia gli elementi visivi come il logo, il design e il colore, sia altre associazioni emotive del marchio come l'affidabilità, la disponibilità e la qualità.
  5. L'identità del marchio riguarda in gran parte la gestione dell'azienda che guarda indietro e pensa a come sigillare le scappatoie e migliorare, mentre l'immagine del marchio si concentra molto sul miglioramento dell'esperienza del cliente con il marchio.
  6. Precisamente, l'identità del marchio riguarda il modo in cui l'azienda si rappresenta per il cliente target, mentre l'immagine del marchio riguarda in gran parte l'esperienza del cliente dopo aver interagito con il marchio.

Domande frequenti (FAQ) sull'identità del marchio e sull'immagine del marchio

Cosa è incluso nella Brand Identity?

L'identità di marca è la personalità di un marchio. È un insieme di promesse e valori che un marchio sta offrendo ai suoi clienti, inclusi elementi visivi che consentono alle persone di riconoscere il marchio.

Ci sono 10 elementi chiave che sono necessari per creare un'identità di marca.

  1. Devi prima scegliere un marchio univoco.
  2. Il tuo marchio deve avere un logo. Un logo unico consente alle persone di riconoscere facilmente il tuo marchio.
  3. Se il tuo prodotto è fisico, devi lavorare sulla sua forma. Creane uno unico.
  4. Una linea tematica può aiutarti a portare il tuo marchio a nuovi livelli. Un buon esempio è "Just do it" di Nike.
  5. Usa una grafica unica per il tuo marchio.
  6. Scegli il colore con saggezza. Rappresenterà anche il tuo marchio.
  7. If you deal in products like profumo, then try to create a not best but unique fragrance so
  8. le persone possono riconoscere il tuo marchio non appena lo annusano.
  9. Una buona introduzione è anche un elemento di identità del marchio. Ad esempio, l'introduzione che guardi prima dell'inizio di uno spettacolo.
  10. Per l'industria alimentare, il gusto è la loro identità di marca. Un gusto unico con un aroma distinto è l'identità di marca di un prodotto alimentare.
  11. Il movimento è anche un elemento di identità del marchio. Il movimento delle porte della carta verso l'alto di Lamborghini è la sua identità di marca.

Come si crea una Brand Identity potente?

Per creare un'identità di marca potente, devi seguire questi cinque passaggi:

  1. Conduci ricerche sul tuo pubblico di destinazione e sui marchi di altri concorrenti per capire una proposta di valore.
  2. Crea un logo dal design unico e semplice.
  3. Scopri la lingua migliore per il tuo marchio. Nelle aziende B2B è richiesto un linguaggio professionale, ma in molte aziende B2C il linguaggio colloquiale è un'opzione migliore. Cerca bene il tuo pubblico per decidere sulla lingua.
  4. Inoltre, prendi nota di cose che non sono necessarie e che devono essere evitate come copiare i tuoi concorrenti o creare annunci che inviano messaggi misti ai clienti.
  5. Monitora tutti gli elementi per apportare le modifiche necessarie ogni volta che è necessario se qualcosa non va bene. È essenziale mantenere la reputazione del marchio su base costante.

Cosa sono gli elementi di marca?

Ci sono fondamentalmente 10 elementi del marchio:

  1. Identità aziendale
  2. Immagine di marca
  3. Posizionamento del marchio
  4. Equità di marca
  5. Esperienza del marchio
  6. Personalità del marchio
  7. Differenziazione del marchio
  8. Comunicazione del marchio
  9. Divario di marca e
  10. Estensione del marchio

Cosa intendi per marchio?

Il branding è una pratica di marketing in cui i nomi, i simboli e i loghi distinti sono progettati per differenziare un'azienda e il suo prodotto da altre aziende e dai loro prodotti.

Include anche la promozione di un'azienda utilizzando elementi distinti del marchio come logo, colore, ecc.

Conclusione

Probabilmente, l'identità del marchio ha molto a che fare con il modo in cui un marchio si ritrae nei confronti dei clienti target.

Al contrario, l'immagine del marchio ha molto a che fare con il modo in cui i clienti si connettono con un marchio specifico dopo aver interagito con esso.

Riferimenti

  1. https://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1362/026725799784870432
  2. https://journals.co.za/content/mandyn/15/3/EJC69710
  3. https://www.semanticscholar.org/paper/Asian-Brand-Strategy%3A-How-Asia-Builds-Strong-Brands-Roll/6a61960cf04eb93a30f20d91dad09ba9b344ba59
x
2D vs 3D