Differenza tra JIT e MRP (con tabella)

La pianificazione e la programmazione sono due importanti processi impegnativi coinvolti nella produzione di qualsiasi materia prima. Entrambi questi sono molto importanti che non possono essere ignorati in nessuna procedura di produzione. JIT e MRP sono due diverse forme di pianificazione dei materiali che funzionano bene insieme. Questi due metodi sono molto utili per produrre prodotti a basso costo e di alta qualità e aumentare il numero di clienti per il produttore.

JIT contro MRP

La differenza tra JIT e MRP è che JIT è una strategia di gestione dell'inventario in cui i prodotti vengono acquistati dai fornitori solo nella forma richiesta mentre MRP è una tecnica completamente basata su computer utilizzata nel processo di produzione. Entrambe sono strategie diverse, ma complementari, utilizzate nella pianificazione e nel controllo dei materiali. 

JIT è un concetto che è una metodologia del flusso di lavoro di produzione che mira a ridurre i tempi e i costi del flusso all'interno dei sistemi di produzione e della consegna dei materiali. Questa metodologia è stata resa famosa per la prima volta nei primi anni '70 dall'industria giapponese per la produzione. Questa tecnica ha molto successo in Giappone e viene copiata anche da altre società statunitensi, in particolare Hewlett-Packard.

MRP è una tecnica computerizzata progettata per migliorare la produzione di materie prime per il business. Garantisce la disponibilità di materiale e componenti quando necessario e migliora anche la soddisfazione complessiva del cliente. La forma completa di MRP è la pianificazione dei fabbisogni materiali. Il nome stesso descrive lo scopo di questa tecnica.

Confronto tra JIT e MRP

Parametro di confrontoJITMRP
DefinizioneJIT è un concetto di gestione dell'inventario che mira a ridurre il flusso di tempo, i costi all'interno dei sistemi di produzione e la spedizione dei materiali.MRP è una gestione dell'inventario basata su computer progettata per scopi aziendali. Si tratta principalmente di capire il prodotto e il componente necessari per la produzione e anche di bilanciare la domanda e l'offerta.
OrigineQuesto concetto è stato utilizzato per la prima volta dall'industria automobilistica giapponese nei primi anni '70. Questo è anche noto come Toyota Production System (TPS).Questo concetto è stato sviluppato per la prima volta a metà degli anni '40 e '50. Questa strategia è progettata per scopi aziendali ed è un sistema computerizzato.
Nome e cognomeLa forma completa di JIT è just-in-time che conclude il suo scopo.Il nome completo di MRP è pianificazione del fabbisogno materiale che ne descrive il ruolo.
ScopoQuesto concetto si concentra sulla riduzione delle scorte e supera l'efficienza.Danno garanzia di disponibilità di materiale e componenti ed è un sistema a fasi temporali.
Produzione EsecutivaNel sistema JIT, Kanban è una caratteristica importante che funziona senza problemi.La loro principale produzione esecutiva è la pianificazione e l'acquisto di report.

Cos'è JIT?

La forma completa di JIT è Just-In-Time. Lo scopo di questo concetto è ridurre l'inventario e superare l'efficienza. Questo concetto è nato nei primi anni '70 dall'industria giapponese. Questo sistema è stato adottato dalla casa automobilistica Toyota negli anni '70, quindi è anche chiamato Toyota Production System (TPS). Taichi Ohno è il padre di JIT.

Questo è un metodo in cui vengono riprogrammati il flusso di lavoro, il materiale e le merci che appaiono quando necessario per la procedura di produzione. L'obiettivo principale di JIT è individuare l'ostacolo principale dal processo di produzione e correggerlo in tempo. Questo sistema impedisce inoltre a un'azienda di scorte eccessive e semplifica le operazioni di produzione. 

In questa gestione non compare il prodotto scaduto o scaduto. Con questo sistema si ottengono solo prodotti utili ed essenziali che devono essere fabbricati. Il livello dell'ordine è impostato su un limite. Quando raggiunge il limite previsto, vengono formati nuovi e nuovi ordini, quindi è anche un vantaggio anche per la gestione dell'inventario.

Questo sistema sposta i prodotti nella posizione giusta al momento giusto prima che ne abbiano bisogno. Ci sono così tanti vantaggi di questo sistema di produzione, come l'esaurimento delle scorte, l'esaurimento del costo del lavoro, l'aumento della produzione, la diminuzione delle perdite, la buona qualità del prodotto, la riduzione dei tempi, l'aumento del numero di spedizioni. 

Cos'è l'MRP?

MRP sta per Pianificazione dei fabbisogni di materiale. Questo sistema è un sistema di gestione dell'inventario basato su computer creato per scopi aziendali. Questo approccio determina il materiale e gli articoli necessari per fabbricare un determinato prodotto, aiuta anche i produttori a mantenere il fabbisogno di inventario bilanciando sia l'offerta che la domanda.

Ci sono quattro passaggi fondamentali nel sistema MRP. Il primo è la stima della domanda e il fabbisogno di materiale necessario. In questa fase iniziale, MRP elabora la domanda del cliente e le sue esigenze. Nella fase successiva, MRP assegna l'inventario alle aree esatte in cui è necessario. I due passaggi successivi sono la produzione (calcolo del tempo e della manodopera necessari) e il monitoraggio (verifica finale per eventuali problemi). 

MRP garantisce la disponibilità di materiale e componenti sufficienti in tempo quando necessario. Mantiene il livello complessivo di soddisfazione del cliente. Questo concetto deriva dai sistemi informatici (IT) che mirano a migliorare la produzione per il business attraverso computer e altri software. 

Questo sistema è stato sviluppato per la prima volta tra gli anni '40 e '50. Usano i computer per concludere le informazioni sulla fattura di un prodotto specifico. Presto hanno aggiornato il loro sistema modificando alcune funzionalità secondo necessità. 

Principali differenze tra JIT e MRP

  1. JIT e MRP sono i metodi per il controllo e la produzione a livello di inventario. JIT è just-in-time mentre MRP è la pianificazione del fabbisogno materiale. 
  2. L'origine di entrambi i concetti è diversa. JIT è stato sviluppato dall'industria giapponese nei primi anni '70, mentre MRP è stato sviluppato da un'azienda IT tra gli anni '40 e '50. 
  3. Entrambe sono strategie di gestione dell'inventario. JIT si concentra sulla produzione come risposta agli ordini effettivi mentre MRP si concentra sulla produzione di beni di consumo. 
  4. Entrambe le strategie facilitano la prevenzione della produzione eccessiva. Il loro livello di produzione è molto accurato e sempre puntuale.
  5. Il JIT è una sorta di sistema di domanda in cui l'approvvigionamento, la produzione e la distribuzione sono guidati dalla domanda. Quindi, nel complesso, il prodotto è disponibile in tempo quando necessario. 
  6. MRP dipende anche dalla forte domanda di prodotti. Questo sistema gestisce la programmazione della produzione, il flusso di cassa, la stima della capacità di lavoro, la distribuzione, ecc.

Conclusione

Come diciamo, entrambe le tecniche sono legate alla gestione dell'inventario ma sono abbastanza diverse tra loro. Esistono somiglianze e dissomiglianze tra questi due concetti di gestione dell'inventario. JIT è una specie di sistema collegato mentre MRP non è un sistema collegato. JIT aumenta il valore della produzione mentre MRP fornisce un maggiore controllo. Entrambe le strategie mantengono il livello di soddisfazione del cliente. L'MRP è un sistema che si concentra sul futuro ed è cronometrato, mentre JIT non offre alcuna lungimiranza. Quindi MRP è buono per scopi commerciali. Ecco come funzionano bene nelle loro aree. 

RiferimentoS

  1. https://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1080/00207549108930074
  2. https://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1080/00207540701636322
x
2D vs 3D