Differenza tra massa e volume (con tabella)

Ogni oggetto ha una forma diversa e una struttura diversa e caratteri e proprietà diversi. Allo stesso modo, ha bisogno di unità diverse per misurare l'oggetto. Se un oggetto viene sottoposto a varie prove e ricerche la prima di tutto è conoscere i suoi caratteri nei confronti della natura e contro natura. Il secondo è quanto spazio è necessario in questo mondo o quanto spazio è coperto da questo particolare oggetto. Per tutto ciò le due cose essenziali sono massa e volume.

Massa Vs Volume

La differenza tra massa e volume è che la massa è la quantità di materia di un oggetto è fatta di volume è lo spazio occupato da un oggetto. Il peso nel prodotto della massa e la massa e il volume sono direttamente correlati. Il processo di misurazione fatto per conoscere le cose dall'esterno per quella massa e volume sono i caratteri. La luce non ha massa e non ha volume, il che è un fatto incrociato.

La massa dipende dal volume ed è solo la forza accelerata di un oggetto e dà il peso del corpo senza gravità. Dal momento che ha bisogno di calcolare le singole cose in fisica, confrontalo con altre cose correlate per ottenere l'opinione perfetta sulla massa. La parola massa si chiama materia.

Il volume non è nulla, la quantità di spazio coperta da un oggetto. Mostra semplicemente la quantità totale di spazio coperto dal particolare oggetto. Puoi facilmente differenziare le cose ricordando le formule e la tabella delle differenze ti aiuta a confrontare facilmente e capire facilmente.

Tabella di confronto tra massa e volume

Parametri a confrontoMessaVolume
DefinizioneLa messa mostra il
quantità di
materia in un corpo
di un oggetto
Spettacoli di volume
la quantità di spazio
coperto da un corpo di
oggetto
ValoreValore fisicoValore geometrico
SolidoLa quantità di materia dentro
un solido si chiama massa.
Lo spazio di un oggetto coperto
è chiamato
il suo volume
LiquidoIl liquido di massa è il
peso del contenitore
il volume del contenitore mostra
volume di sostanza liquida che
è dentro di esso
StatoLa massa è una proprietà fissa
di un corpo di un oggetto
Il volume di a
cambiamento di sostanza come
stato della sostanza
unità SIChilogrammoMetro cubo

Cos'è la messa?

Ogni sostanza è fatta di materia (atomi o molecole). La massa non è altro che quanta materia è in sostanza. La modifica della forma di un oggetto non cambierà la massa, ma la rimozione di una parte dall'oggetto si rifletterà sicuramente in una modifica della massa. La massa è una grandezza fisica e viene calcolata per il suo valore fisico, mostra la quantità di materia nel corpo di un oggetto. La massa è calcolata in chilogrammi che è l'unità Si della massa. È una quantità scalare adimensionale e cambia in base alla densità e al volume di un oggetto o se la materia all'interno dell'oggetto aumenta, anche la massa aumenta. Un fatto interessante è che i vuoti vuoti non hanno massa ma la massa è energia.

Equazione
Massa=Densità*Volume

La massa aumenta quando l'oggetto è in movimento.. ma la persona che ha misurato la massa si muoverà insieme all'oggetto non può osservare i cambiamenti. Per l'equazione, la forza F=Ma è direttamente proporzionale ai risultati di massa se la forza esterna o la forza aggiuntiva applicata determina un aumento della massa. In semplice maggiore è la massa di un corpo di un oggetto minore è il cambiamento prodotto da una forza esterna. Se l'oggetto si riorganizza non influisce sulla massa.

Cos'è il volume?

Ogni sostanza occupa (occupa) uno spazio. il volume non è altro che racconta quanto spazio è occupato da una sostanza. La modifica della forma di un oggetto si riflette nella quantità di spazio occupato dal particolare oggetto. Il volume è la grandezza geometrica che viene calcolata per il suo valore geometrico e mostra la quantità di spazio occupato dal corpo di un oggetto.
Poiché è misurato dal valore geometrico, prende le 3 dimensioni di un oggetto e le sostituisce nella formula della ricerca del volume.

Formula:
V=l*b*h
V-volume
L-Lunghezza
B-respiro
H-altezza

Poiché è misurato dal valore geometrico, prende le 3 dimensioni di un oggetto e le sostituisce nella formula della ricerca del volume.
Il volume è misurato per unità chiamata metro cubo. La temperatura e la pressione influenzeranno notevolmente la variazione di volume di una sostanza principalmente nelle sostanze gassose. È perché il volume è direttamente proporzionale alla temperatura.

Principali differenze tra massa e volume

  1. La massa è il valore fisico di un oggetto e il volume è il valore geometrico di un oggetto.
  2. La massa è misurata da un'unità chiamata chilogrammo e il volume è misurato da un'unità chiamata metro cubo.
  3. La massa dà la materia di un oggetto mentre i volumi mostrano lo spazio coperto da un oggetto.
  4. La massa è una proprietà fissa o persistente ma il volume cambia a seconda della sostanza.
  5. Il vuoto vuoto non ha massa ma ha volume dove ha coperto un po' di spazio.
  6. La massa ha bisogno di due valori per misurare ma il volume ha bisogno di tre dimensioni per essere calcolato.

Conclusione

Il volume e la massa sono semplicemente direttamente proporzionali tra loro, il che significa che se il volume di un oggetto aumenta, aumenta anche la massa di un oggetto. La misurazione richiede la quantità da misurare, ma senza conoscere la differenza tra unità di misura e scala è impossibile. Allo stesso modo conoscere la differenza tra la cosa è importante sapere che quale quantità ha bisogno di quale tipo di misurazione la differenza tra massa e volume aiuta a conoscere il peso dell'oggetto il volume è completamente diverso dalla massa è necessario concentrarsi sulla formula per ricordare le cose così com'è e aiuta anche a memorizzare la definizione il cambiamento non è costante ma avviene in continua evoluzione. Concentrati su valori diversi e ottieni la risposta per confronto. Ma conoscendo la differenza puoi facilmente ricordare la formula per ottenere presto la risposta e fare il tuo calcolo il più velocemente possibile.

Riferimento

  1. https://www.nature.com/articles/nature02309
  2. https://pubs.rsna.org/doi/abs/10.1148/radiology.216.2.r00au14597
x
2D vs 3D