Differenza tra molecola ed elemento (con tabella)

Molecole ed elementi sono costituiti da atomi. Gli atomi sono l'unità più piccola che non può essere semplificata in un materiale più piccolo. Gli elementi sono derivati dalle proprietà di un atomo. Gli atomi costituiscono il fondamento di molecole ed elementi. È importante fare una distinzione fine tra molecole ed elementi per studiarne le proprietà e la natura.

Molecola contro elemento

La differenza tra molecola ed elemento risiede nelle loro proprietà e formazione. Le molecole sono costituite da due o più atomi che formano legami chimici di elementi simili o dissimili. D'altra parte, gli elementi hanno formazioni diverse. Sono formati da un singolo atomo. Non possono essere fratelli in sostanze più semplici poiché esistono nella loro forma pura.

Le molecole sono formate dal legame chimico di due o più atomi. I legami chimici sono formati dallo scambio di elettroni. Quando gli atomi degli elementi si legano tra loro, risultano in molecole. Gli atomi di alcuni elementi possono essere facili da legare, ad esempio il cloro, mentre alcuni possono essere difficili da legare, ad esempio l'argon.

Un elemento è costituito da un singolo tipo di atomo. Le particelle degli elementi potrebbero essere artificiali o create dall'uomo. Disposizioni diverse di un atomo potrebbero portare a versioni diverse di quell'elemento. Ad esempio, sebbene il diamante e la grafite siano allotropi del carbonio, hanno un aspetto molto diverso. Hanno la stessa struttura chimica ma proprietà chimiche dissimili.

Tabella di confronto tra molecola ed elemento

Parametri di confrontoMolecolaElemento
AtomiLe molecole contengono atomi di elementi simili o diversi.Gli elementi sono costituiti da un solo tipo di atomo e quindi non possono essere ulteriormente scomposti.
DivisionePuò essere ulteriormente suddiviso utilizzando mezzi chimici.Non può essere ulteriormente diviso in alcun modo.
ObbligazioniFormano legami ionici o covalenti.Possono formare vari tipi di legami a seconda della stabilità e della configurazione elettronica.
MembriConsiste di due o più atomi legati tra loro.Ci sono attualmente 115 elementi chimici.
EsempiI suoi esempi sono acqua, ossido di carbonio, ozono, ecc.I suoi esempi sono azoto, rame, zinco, ossigeno, ecc.

Cos'è Molecule? 

La parola molecola si riferisce agli atomi che sono tenuti insieme da forti legami chimici. Variano di dimensioni a seconda degli atomi collegati. Alcune molecole sono formate da due atomi simili e altre da legami complessi.

  1. Due atomi di un elemento simile: Ossigeno(O2), formato da due atomi di ossigeno
  2. Tre atomi di elemento simile: Ozono(03), formato da tre atomi di ossigeno
  3. Legame complesso: Anidride carbonica (CO2), formata dal legame di un atomo di carbonio e due atomi di ossigeno

Le molecole possono essere formate da legami covalenti o legami ionici. Un legame covalente è anche noto come legame condiviso. Nei legami covalenti, gli atomi condividono i loro elettroni, mentre, nei legami ionici, un atomo dona il suo elettrone a un altro atomo.

Un singolo elemento non è considerato una molecola. Ad esempio, un singolo elemento di ossigeno (O) o carbonio (C) non è una molecola. Le molecole si formano quando due o più atomi formano un legame chimico. Alcune molecole comuni sono ozono, acqua, glucosio, ecc.

Le molecole sono divise in base a diverse categorie, alcune delle quali sono molecole omonucleari ed eteronucleari, molecole organiche o inorganiche, molecole biatomiche, triatomiche o poliatomiche, ecc.

Cos'è l'elemento?

Gli elementi sono sostanze pure che non possono essere divise o scomposte ulteriormente in materia più semplice. Possono riferirsi agli atomi che hanno un numero simile di protoni nel loro nucleo. Possono differire nelle loro masse e neutroni. Quando gli atomi contenenti elementi simili hanno un numero distinto di neutroni, sono indicati come isotopi.

Ci sono 118 elementi che fanno il loro posto nella tavola periodica. Nella tavola periodica gli elementi sono classificati in base alle loro caratteristiche e al numero atomico. Ogni elemento ha il suo unico simbolo atomico, massa atomica, simbolo e disposizione elettronica. 

Nasce la necessità di classificare gli elementi nella tavola periodica. Diventa complicato studiare le proprietà di ciascuno dei 118 elementi. Quindi, gli scienziati hanno sviluppato un modo per raggruppare gli elementi con caratteristiche simili. Questi raggruppamenti vengono eseguiti in base a quattro blocchi.

  1. blocco s: Gli elementi del blocco s sono classificati in 2 gruppi. Gli elementi del gruppo 1 sono denominati metalli alcalini e gli elementi del gruppo 2 sono denominati metalli alcalino-terrosi.
  2. blocco p: Gli elementi del blocco p sono classificati in metalli, non metalli e metalloidi.
  3. blocco d: Gli elementi del blocco d sono costituiti da tre righe, ovvero la prima, la seconda e la terza serie di transizione.
  4. blocco f: f-block contiene un totale di ventotto elementi che sono divisi in due serie uguali. La serie dei primi quattordici elementi è chiamata serie dei lantanidi. La seconda serie di quattordici elementi è chiamata serie degli attinidi. 

Principali differenze tra molecola ed elemento

  1. Una molecola può essere omonucleare o eteronucleare, mentre un elemento viene indicato come avente un numero atomico univoco.
  2. Le molecole hanno atomi di elementi simili o diversi, mentre gli elementi contengono solo atomi simili.
  3. Molecole ed elementi differiscono nella loro configurazione chimica. Le molecole possono formare un tipo specifico di legame, cioè legami covalenti o ionici. D'altra parte, gli elementi possono formare numerosi tipi di legami basati sulla disposizione degli elettroni.
  4. La molecola è una sostanza che può essere ulteriormente suddivisa in sostanze più piccole, mentre gli elementi non possono essere ulteriormente suddivisi con mezzi chimici.
  5. Esempi di molecole includono zucchero, glucosio, cloro, acetone, ecc. Esempi di elementi includono carbonio, idrogeno, elio, ecc.

Conclusione

Avere una chiara comprensione delle proprietà e della composizione di elementi e molecole ti aiuterà a distinguere tra i due termini. Tuttavia, sono costituiti da loro ma possiedono proprietà completamente diverse. Le molecole sono formate da forti legami chimici di due o più atomi, mentre gli elementi sono formati da un singolo atomo. 

Le molecole e gli elementi sono divisi in base alle loro strutture, proprietà fisiche e proprietà chimiche. Entrambi costituiscono un atomo o un gruppo di atomi. Ogni elemento ha il suo nome univoco e il numero atomico che aiuta nel suo raggruppamento. Inoltre, le proprietà degli elementi cambiano quando costituiscono una parte di una molecola.

Riferimenti

  1. https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0166354201002224
  2. https://aip.scitation.org/doi/abs/10.1063/1.329173
x
2D vs 3D