Differenza tra capitale e interesse (con tabella)

Esistono diverse aree finanziarie che si impegnano in molte transazioni con varie parti e persone in generale. Il mondo del commercio si è immensamente sviluppato e sono stati apportati molti cambiamenti ai processi che avvengono. Esistono diverse transazioni e altri processi che avvengono tra diverse organizzazioni, parti, persone e banche. Ogni volta che una persona prende in prestito denaro da una determinata istituzione, esistono alcune procedure o metodi che vengono riscossi quando la persona deve restituire il denaro preso in prestito. Due di tali terminologie o metodi utilizzati sono 1. Principale e 2. Interesse.

Principale vs Interessi

La differenza tra capitale e interesse è il loro significato o definizione. L'importo totale di denaro preso in prestito da una persona o investito da una persona su cui è riscosso un certo importo di interesse è noto come capitale, d'altra parte, l'importo di denaro che dovrebbe essere pagato insieme il rimborso del capitale è noto come interesse.

La somma di denaro prestata a un mutuatario è nota come capitale. Nel mondo finanziario, il termine "principale" ha diversi significati a seconda del contesto. Ad esempio, il capitale è l'importo iniziale del prestito che un mutuatario deve rimborsare, d'altra parte, le parti principali coinvolte durante le varie transazioni sono anche conosciute come principali nel contesto di contratti e iniziative.

L'importo che dovrebbe essere pagato insieme al rimborso del capitale è noto come interesse. È un tipo di addebito monetario. La storia dell'interesse composto risale al 2400 aC. Era considerato uno dei passi necessari per la crescita in aree come l'agricoltura e l'urbanizzazione. Tuttavia, l'addebito di interessi durante il medioevo era considerato moralmente invalido.

Tabella di confronto tra capitale e interesse

Parametri di confrontoPrincipaleInteresse
Significato / definizioneLa somma di denaro prestata a un mutuatario è nota come capitale.L'importo che dovrebbe essere pagato insieme al rimborso del capitale è noto come interesse.
FormulaP= I/RTInteresse semplice = P•R•T/100
SottotipiObbligazioni, investimenti, prestiti, società, transazioni Interesse fisso, interesse variabile, tasso annuo, tasso primario, tasso di sconto, interesse semplice, interesse composto.
Tipo diImporto preso in prestitoImporto extra o addebito monetario
Termini correlatiObbligazioni, valore nominale, valore di mercato, investimenti, prestiti, società private ecc.Interesse semplice, interesse composto, tasso di interesse, tasso primario ecc.

Che cos'è il preside?

La somma di denaro prestata a un mutuatario è nota come capitale. Il capitale è l'importo preso in prestito dal mutuatario da un determinato istituto finanziario o da qualsiasi altra risorsa. Nel mondo finanziario così come in quello degli affari, il termine "principale" ha diverse interpretazioni a seconda del suo utilizzo.

Ad esempio, il capitale è l'importo iniziale del prestito che un mutuatario deve rimborsare, d'altra parte, le parti principali coinvolte durante le varie transazioni sono anche conosciute come principali nel contesto di contratti e iniziative. Oltre a ciò, la maggioranza delle parti interessate in un'azienda in attività è indicata anche come principale.

L'importo originario di denaro impegnato da un investitore al momento dell'acquisto di beni è anche chiamato capitale. La risoluzione dell'importo degli interessi che dovrebbe essere pagato dal mutuatario si basa sull'importo del capitale. Anche il tasso di interesse che dovrebbe essere applicato è determinato in base all'importo del capitale.

All in all, one can interpret that the amount of money borrowed is known as loan, the money invested by an investor during an investment, the face value possessed by a bond, other transactions and companies are also considered types of principal.

Cos'è l'interesse?

L'importo che dovrebbe essere pagato insieme al rimborso del capitale è noto come interesse. È un tipo di addebito monetario. La storia dell'interesse composto risale al 2400 aC. Era considerato uno dei passi necessari per la crescita in aree come l'agricoltura e l'urbanizzazione.

During the Renaissance era, there was an increase in commerce, and many entrepreneurs initiated lucrative business ideas. This gave rise to the usage of the interest during the transactions that were carried out. However, charging interest during medieval times was considered morally invalid.

Several types of interests include fixed interest, variable interest, annual percentage rate, prime rate, discount rate, simple interest, compound interest. These types have their independent meaning and usage in the financial as well as in the business world. The interest rate depends on the amount of principal and it is determined based on the amount of principal that is borrowed by the borrower.

L'interesse fisso è un importo fisso di denaro che dovrebbe essere pagato durante il rimborso del capitale da parte del mutuatario. L'interesse variabile, d'altra parte, è completamente diverso dall'interesse fisso. L'importo dell'interesse sull'interesse variabile varia a seconda del movimento in corso dei tassi di interesse di base.

The annual percentage rate interest is the interest that is levied annually along with the principal. The economical world has a different meaning of interest. It is considered the price of credit and it also plays the role of cost of capital. Different places have different inter of the term “interest”.

Principali differenze tra capitale e interesse

  1. L'importo totale di denaro preso in prestito da una persona o investito da una persona su cui è riscosso un certo importo di interesse è noto come capitale, d'altra parte, l'importo di denaro che dovrebbe essere pagato insieme il rimborso del capitale è noto come interesse.
  2. Il principale è un'entità indipendente, d'altra parte, l'interesse è un'entità che dipende dal principale. Se il capitale non viene preso in prestito, gli interessi non esisteranno.
  3. Il capitale è un importo preso in prestito, d'altra parte, l'interesse è un importo aggiuntivo di un tipo di onere monetario.
  4. I tipi di capitale includono obbligazioni, investimenti, prestiti, società, transazioni ecc., D'altra parte, i tipi di interesse includono interesse fisso, interesse variabile, tasso annuo, tasso primario, tasso di sconto, interesse semplice, interesse composto ecc.
  5. La formula utilizzata per calcolare il capitale è P= I/ RT, d'altra parte, la formula utilizzata per calcolare l'interesse semplice è, Interesse semplice = P•R•T/ 100.

Conclusione

Entrambe le entità sono utilizzate nella finanza, negli affari e anche nel commercio e aiutano le persone a svolgere le loro transazioni in modo fluido e senza problemi. Danno alle persone una migliore comprensione delle transazioni e aiutano a evitare confusione e malintesi.

Le persone devono avere una conoscenza sufficiente di queste cose in modo da non essere coinvolte in incidenti e le loro transazioni non vanno male. Le persone devono conoscere questi termini e devono sapere esattamente come vengono eseguite le loro transazioni.

Riferimenti

  1. https://search.proquest.com/openview/a081b45b7e66e89391308164f90c4a6f/1?pq-origsite=gscholar&cbl=3330
  2. https://heinonline.org/hol-cgi-bin/get_pdf.cgi?handle=hein.journals/duklr1981&section=41
x
2D vs 3D