Differenza tra produttore e consumatore (con tabella)

Esistono diversi esseri viventi e risorse naturali nei dintorni. Esistono diversi ecosistemi, catene alimentari, fattori abiotici e biotici in natura. Al fine di mantenere un equilibrio tra tutti gli organismi viventi, esistono alcune catene alimentari presenti in natura. Esistono anche catene alimentari tra animali e piante.

Vari organismi viventi dipendono l'uno dall'altro per la loro sopravvivenza. Queste catene alimentari hanno diversi livelli e fasi al loro interno. Vari animali svolgono il ruolo di essere in queste fasi. Questi livelli trofici includono produttori primari, consumatori primari, consumatori secondari, consumatori terziari e consumatori quaternari. Questi livelli trofici sono costituiti da diversi animali. Vari animali svolgono i loro ruoli a diversi livelli trofici.

Produttore vs Consumatore

La differenza tra produttori e consumatori è il ruolo che svolgono ai rispettivi livelli trofici. I produttori svolgono un ruolo importante nella produzione di cibo per sé e per gli altri. D'altra parte, i consumatori non producono il loro cibo o altro in generale. I consumatori generalmente guadagnano energia nutrendosi di altri organismi viventi.

Gli organismi viventi che sono in grado di produrre cibo per se stessi e per altri organismi viventi sono conosciuti come produttori. Sono il primo livello trofico nella rispettiva catena alimentare. Servono come fonte di cibo per molti altri consumatori e anche per vari livelli trofici. La base della catena alimentare è costituita principalmente dai produttori.

Gli organismi viventi che dipendono dai produttori o da altri organismi viventi e si nutrono di essi per la loro sopravvivenza sono noti come consumatori. I consumatori ottengono la loro energia da altri organismi viventi. I consumatori sono predatori o parassiti. Possono essere carnivori o parassiti che vivono all'interno o sull'ospite. Tuttavia, ci sono esempi di alcuni produttori che sono classificati anche come consumatori. Le piante di Venus Flytrap sono uno di questi tipi.

Tabella comparativa tra produttore e consumatore

Parametri di confrontoProduttoreConsumatore
Significato / definizioneGli organismi viventi che sono in grado di produrre cibo per se stessi e per altri organismi viventi sono conosciuti come produttori. Gli organismi viventi che dipendono dai produttori o da altri organismi viventi e si nutrono di essi per la loro sopravvivenza sono noti come consumatori.
Livello troficoI produttori occupano il primo livello trofico.I consumatori occupano gli altri livelli trofici.
SopravvivenzaI produttori producono il loro cibo per la loro sopravvivenza.I consumatori si nutrono di altri organismi viventi o produttori per la loro sopravvivenza.
Conosciuto anche comeConvertitori, trasduttoriOttenere
EsempiPiante, alghe, fitoplancton, batteri chemiosintetici, erba ecc.Giraffe, panda, elefanti, conigli, orsi ecc.

Cos'è il produttore?

Gli organismi viventi che sono in grado di produrre cibo per se stessi e per altri organismi viventi sono conosciuti come produttori. Guadagnano la loro energia facendo il loro cibo da soli. Non dipendono da altri esseri viventi per la loro sopravvivenza. Sono generalmente piante. Ci sono anche molti altri esempi di produttori.

Sono il primo livello trofico nella rispettiva catena alimentare. Servono come fonte di cibo per molti altri consumatori e anche per vari livelli trofici. La base della catena alimentare è costituita principalmente dai produttori. Tuttavia, ci sono esempi di alcuni produttori che sono classificati anche come consumatori. Le piante di Venus Flytrap sono uno di questi tipi.

They are autotrophic. Producers can also convert inorganic substances into organic ones. They also help in forming the base of the respective food chain. The other names by which the producers are acknowledged include transducers and converters. The plants that are the producers in the food chain perform fotosintesi.

Various examples of producers include green plants, small shrubs, fruits, phytoplankton, algae, chemosynthetic bacteria, protests, cyanobacteria etc. Producers play an important role in the food chain as they play an important role by supplying food to other living organisms. Consumers depend on producers for their survival as they eat the producers.

Cos'è il Consumatore?

Gli organismi viventi che dipendono dai produttori o da altri organismi viventi e si nutrono di essi per la loro sopravvivenza sono noti come consumatori. Guadagnano la loro energia nutrendosi di produttori e altri organismi viventi. Possono essere predatori o parassiti che vivono all'interno o sull'ospite.

I consumatori possono essere carnivori o parassiti che vivono all'interno o sull'ospite. Tuttavia, ci sono esempi di alcuni produttori che sono classificati anche come consumatori. Le piante di Venus Flytrap sono uno di questi tipi. I consumatori sono eterotrofi. Non possono convertire le sostanze inorganiche in organiche come i produttori.

A differenza dei produttori, i consumatori svolgono un ruolo secondario nella rispettiva catena alimentare. Altri livelli trofici ad eccezione del primo livello trofico sono occupati dai consumatori. Non possono effettuare la fotosintesi come i produttori, e non possono sintetizzare il cibo per mezzo dell'energia solare. Ci sono molte altre caratteristiche dei consumatori.

Various examples of consumers include grasshoppers, frogs, giraffes, pandas, elephants, rabbits, bears, deer, zebra, lion, goats, cows, butterflies, wolves, snakes, bats, eagles, hens, owls, fishers, rats, flies, humans, horses, termites, hummingbirds, insects, caterpillars, crocodiles, piranhas, pufferfish, dogs, cats, moles, polar bears, turtles, sharks whales, tuna, barracuda, spiders, seals, etc.

Principali differenze tra produttore e consumatore

  1. I produttori svolgono un ruolo importante nella produzione di cibo per sé e per gli altri. D'altra parte, i consumatori non producono il loro cibo o altro in generale.
  2. I produttori ottengono la loro energia preparando il cibo ed eseguendo la fotosintesi per la loro sopravvivenza. D'altra parte, i consumatori ottengono la loro energia nutrendosi di produttori e altri organismi viventi.
  3. I produttori sono principalmente autotrofi. D'altra parte, i consumatori sono principalmente eterotrofi.
  4. I produttori occupano il primo livello trofico nella rispettiva catena alimentare. I consumatori, invece, occupano gli altri livelli trofici della rispettiva catena alimentare.
  5. Altri nomi con cui vengono riconosciuti i produttori includono trasduttori e convertitori. D'altra parte, i consumatori sono anche conosciuti come i contenitori.
  6. Esempi di produttori includono piante verdi, alghe, batteri, fitoplancton ecc., D'altra parte, gli esempi di consumatori includono orsi, leoni, zebre, cervi, serpenti ecc.

Conclusione

Questi vari livelli trofici ci danno una chiara comprensione delle cose che avvengono in natura e nel complesso nel nostro ambiente. Ci dà anche un'idea della sopravvivenza delle varie creature viventi che esistono intorno a noi, del ruolo che svolgono nel benessere della natura e di molte altre.

Tuttavia, come esseri umani dobbiamo proteggere ciò che ci circonda e dobbiamo essere consapevoli dei fatti su altri organismi viventi e sui loro habitat. Dobbiamo conservare le risorse naturali e tenerle al sicuro e proteggerle dall'estinzione e dalla scarsità. La natura ci fornisce molte cose e la nostra sopravvivenza dipende interamente da essa, e dobbiamo proteggerla.

Riferimenti

  1. https://books.google.com/books?hl=en&lr=&id=epykDwAAQBAJ&oi=fnd&pg=PP5&dq=producers+in+food+chain&ots=6BGCjbnKdq&sig=KDjM0SC8zSkAYatEWkG9EG9-5xw
  2. https://www.publish.csiro.au/mf/mf08240
x
2D vs 3D