Differenza tra punto croce e punto croce (con tabella)

Il lavoro di cucitura e ricamo è diventato un hobby terapeutico per molte donne e uomini in tutto il mondo. Tutto ciò che serve sono fili, vestiti e una sedia vicino a un luogo tranquillo, preferibilmente un caminetto.

Nel corso degli anni, molti tipi di ricami sono nati quando le persone hanno iniziato ad aggiungervi i loro stili. Due di questi tipi di ricami sono il ricamo e il punto croce.

Mezzopunto vs Punto Croce

La differenza tra Mezzopunto e Punto croce è che il punto croce consente qualsiasi tipo di punto tenda mentre il punto croce consente solo i punti a forma di "x" o a forma di croce. Poiché il ricamo include tutte le modalità di punti, viene utilizzato anche il punto croce.

Il punto ad ago era pensato specificamente per i punti della tenda, ma con il passare degli anni sono diventati comprensivi di tutti i tipi di punti. Si può trovare una tela stampata per ricami ad ago e il prodotto finale è solitamente scenari fluidi e belle immagini.

Il punto croce è quando i punti sono formati a forma di x come suggerisce il nome croce. Hanno anche una tela stampata, ma il loro prodotto finale non è fluido come il ricamo. Hanno più simmetria e hanno anche un aspetto piastrellato.


 

Tabella di confronto tra punto croce e punto croce

Parametri di confrontoMezzopuntoPunto croce
Tipo di punto utilizzatoIl ricamo usa il punto tendaIl punto croce usa il punto a forma di x
Tipo di tela/tessutoUtilizza tela rigida e più pesanteUsa tela leggera e liscia
Tipo di filoUtilizza una varietà di fili come seta, lana, cotoneUtilizza cotone normale ma può essere sostituito con nylon
Modalità di cucituraQualsiasi modalità di cucitura può essere utilizzata attraverso lo strato di baseÈ consentito solo il punto croce
Prodotto finalePuò avere immagini complesse con dettagliPer lo più simmetrico o ha un aspetto piastrellato.

 

Cos'è Mezzopunto?

Il ricamo ad ago è una delle più antiche tecniche di ricamo ancora in uso e la sua origine può essere fatta risalire all'Egitto. Di solito sono fatti su tela rigida che ha più buchi del tessuto. Questo per consentire di includere maggiori dettagli.

I fili utilizzati vanno principalmente dal comune cotone all'esclusiva seta, ma solitamente si preferisce il filato. I materiali si trovano solitamente solo nei negozi di cucitura o nei negozi ad essi collegati.

Sono cuciture superficiali, il che significa che i fili non vanno oltre lo strato di base della tela. Più fori sono presenti nella tela, più dettagli possono essere aggiunti al design.

È necessario contare il numero di punti per ottenere il disegno e il colore perfetti. Ma al giorno d'oggi ci sono tele stampate e dipinte che hanno già le immagini. Alcuni hanno i colori pieni mentre altri consentono la creatività.

Ricami ad ago possono essere trovati su borsette, borsellini, cinture, ecc. A causa dell'usura e degli strappi, vengono utilizzati materiali rigidi e pesanti. 

 

Cos'è il punto croce?

Il punto croce utilizza punti a forma di X sulla tela. La loro tela è di solito cotone morbido e leggero. 

Anche il punto croce è cucitura superficiale o cucitura dello strato di base. Ma poiché non sono utilizzati per tessuti usati in modo duro, per loro è sufficiente un panno di tela leggero.

Come il ricamo, anche i ricami a punto croce hanno tele stampate e dovranno iniziare dal centro contando verso l'esterno per ottenere il disegno giusto. Il filo utilizzato è solitamente cotone che può essere trovato in qualsiasi negozio di arte e artigianato, ma a volte può essere sostituito con nylon o rayon. 

Esistono due tipi di punto croce: punto parziale e punto indietro. Il punto parziale serve per ottenere una trama particolare e non forma una forma a X completa. Il punto indietro è per i dettagli e i contorni. Questi punti sono relativamente più piccoli degli altri.

Il ricamo a punto croce viene utilizzato principalmente per le cornici piuttosto che per i vestiti o gli accessori. Pertanto possono essere trovati anche su tessuti di lino o filo interdentale.


Principali differenze tra punto ad ago e punto croce

  1. La principale differenza tra punto croce e punto croce è il tipo di punti utilizzati nei due. Il punto ad ago utilizza il punto tenda mentre il punto croce utilizza il punto a forma di "x".
  2. Anche il tipo di tela/tessuto utilizzato è diverso per entrambi i punti. Poiché il ricamo è un punto di superficie, il tessuto deve essere rigido e avere più buchi del tessuto. Mentre per il punto croce si può usare la tela di cotone leggera.
  3. Il punto ad ago di solito usa fili di lana, ma può anche usare una varietà di fili come cotone, seta, ecc. Ma per il ricamo a punto croce, viene utilizzato principalmente il cotone. Questi fili di cotone possono essere sostituiti anche con rayon o nylon, ma è preferibile il cotone.
  4. Tutte le modalità di cucitura possono essere utilizzate per il ricamo ad ago. È flessibile cambiare la modalità di cucitura sulla base della superficie. Questo dà variazioni nella consistenza del prodotto. Ma la base della superficie del punto croce può includere solo punti a forma di x.
  5. Il prodotto finale del ricamo sono solitamente scenari o trame molto decorati. Ma il prodotto finale del punto croce non è così fluido come nel caso del ricamo. Il punto croce di solito forma immagini simmetriche o dà un aspetto piastrellato. Di solito non si osserva altra trama per il punto croce, mentre per il ricamo può variare.

 

Conclusione

Molti non riescono a trovare la differenza tra ricamo ad ago e a punto croce. Sia la creazione di bellissimi ricami che l'utilizzo di tele dipinte hanno reso difficile distinguerli. Sono ricami a mano, che si oppongono all'uso delle macchine in quanto non possono dare lo stesso effetto.

Il mezzopunto può formare disegni decorati e splendidi scenari e avere un flusso fluido attraverso di esso. Sono disponibili tele stampate o dipinte per il ricamo ad ago che possono guidarti con i colori e la trama.

Il punto croce viene utilizzato per formare disegni simmetrici. Alla fine, hanno sempre un aspetto piastrellato a causa del motivo a punto croce. Il punto croce ha anche tele dipinte e stampate come guida.

È il tipo di cucitura utilizzato per i due che fa la differenza nel punto croce e nel punto croce. Il punto ad ago utilizza punti tenda e non lascia spazi intermedi. Fanno ricami fluidi. Ma poiché il punto croce utilizza solo punti a forma di x, lasciano degli spazi nel mezzo. Pertanto, forma per lo più ricami simmetrici o piastrellati.


Riferimenti

  1. https://books.google.com/books?hl=en&lr=&id=lEiGeSLKLjMC&oi=fnd&pg=PR5&dq=Needlepoint+and+Cross+Stitch&ots=pPdpbRybBZ&sig=x_sBMeq8R-bptWjNAFsJwBOyRiM
  2. https://books.google.com/books?hl=en&lr=&id=cjtTAgAAQBAJ&oi=fnd&pg=PA18&dq=Needlepoint+and+Cross+Stitch&ots=sImqK3-SYi&sig=bcHP9geWKXgzK6HTuSMVi0qn0sw
x
2D vs 3D