Differenza tra PVR e DVR (con tabella)

L'invenzione del VideoCassette Recorder (VCR) si è rivelata una manna per le generazioni future. La funzione di un videoregistratore è quella di registrare audio e video analogici dalla televisione o da qualsiasi altro dispositivo e quindi riprodurli come registrazione in modo che possano essere visti più volte. L'avvento del videoregistratore nell'industria televisiva, in cui è possibile guardare i propri programmi all'ora più comoda, è stato definito fenomeno del time-shifting. I videoregistratori sono diventati molto popolari negli anni '80 e '90. Poi vennero PVR e DVR, che era la versione avanzata dei videoregistratori.

PVR contro DVR

La differenza tra PVR e DVR è che PVR sta per Personal Video Recorder e DVR sta per Digital Video Recorder. PVR è stato utilizzato per uso personale e può selezionare i programmi e gli spettacoli in base alle preferenze di un individuo. In confronto, il DVR era un formato digitale che può essere utilizzato sia nei televisori che nei setup digitali. Era più avanzato di PVR.

PVR sta per Personal Video Recorder. Era un tipo di dispositivo di registrazione utilizzato nelle TV via cavo per registrare video e audio. La funzione principale di un PVR era quella di registrare i programmi televisivi e poi riprodurli, ma c'era una leggera differenza di orario con il programma originale. Ha anche altre funzionalità in cui un individuo può mettere in pausa, riavvolgere, interrompere e far avanzare rapidamente gli spettacoli registrati.

DVR è l'acronimo di Digital Video Recorder. È un dispositivo digitale che registra video in modo digitalizzato, a differenza dei videoregistratori che utilizzano l'analogico. Può archiviare video su un'unità USB, scheda SD, SSD, unità disco o qualsiasi altro dispositivo di archiviazione con una grande capacità di archiviazione. I DVR sono stati lanciati per la prima volta nell'anno 1999 a Las Vegas, Nevada, da ReplayTV e TiVo. I DVR sono più popolari dei PVR ed è diventato parte integrante dell'era moderna.

Tabella di confronto tra PVR e DVR

Parametri di confrontoPVRDVR
Modulo completoPVR sta per Personal Video Recorder.DVR è l'acronimo di Digital Video Recorder.
Definizione PVR è un tipo di dispositivo di registrazione utilizzato nella TV via cavo.Il DVR è un dispositivo elettronico che utilizza il formato digitalizzato.
LanciatoÈ stato lanciato nel 1997.È stato lanciato nel 1999.
SegnaleUtilizza sia segnali analogici che digitali.Utilizza solo segnali digitali.
ConservazionePuò memorizzare dati di 160 GB ed è espandibile fino a 500 GB.Può memorizzare dati di 2 TB e non ha limitazioni.

Cos'è il PVR? 

PVR è una versione migliore dei videoregistratori ed è stato inventato da Anthony Wood nel 1997, fondatore di ReplayTV. Con l'avvento dei PVR, si diceva che avesse distrutto l'industria televisiva perché i PVR ti davano la possibilità di registrare i tuoi spettacoli e programmi e poi guardarli più tardi a tuo piacimento. Può mettere in pausa, riavvolgere, fermare o far avanzare velocemente i video registrati.

I PVR di solito sono forniti con il televisore via cavo perché possono essere utilizzati solo nei televisori. Può utilizzare sia il segnale analogico che quello digitale per registrare audio e video. Ha la capacità di segnare il tempo, modificare e indicizzare non lineare. PVR ha un'unità disco rigido al suo interno per memorizzare i dati in modo molto simile ai videoregistratori e codifica il flusso di dati video che stava arrivando come MPEG-1 o MPEG-2. 

Dispone di 160 GB di spazio di archiviazione su disco rigido in cui è possibile archiviare 30 ore di video HD e 80 ore di video SD. Si può dire che le videocamere, lanciate per la prima volta da Sony nel 1983, siano la prima forma di registratori video personali molto utili e facili da usare. A differenza dei videoregistratori che erano grandi e pesanti da spostare.

Cos'è il DVR?

Il DVR, una forma più avanzata di PVR, ha iniziato a dominare l'industria televisiva nell'anno 1999, quando Replay TV e TiVo hanno lanciato i loro primi set DVR. Sebbene TiVo abbia avuto più successo commerciale, vendendo 1 lakh di unità nello stesso anno. Il DVR utilizza un segnale digitale per registrare e ha la funzione di registrare video direttamente dalle scatole di configurazione direttamente su disco, fughe TV e lettori multimediali portatili. 

I DVR sono stati ampiamente utilizzati da registi professionisti e case di produzione per la registrazione di video in quanto non hanno limiti come i videoregistratori e i PVR. Con l'avvento dei DVR, il time-shifting diventa più facile e comodo da usare in quanto può mettere in pausa la TV in diretta, inseguire la riproduzione, la riproduzione istantanea e saltare la pubblicità, ecc. Ciò ha causato molti problemi nelle case dei media e sono state intraprese azioni legali per rimuovere tali caratteristiche. 

I DVR utilizzano anche il formato MPEG per comprimere il video digitalmente. La registrazione dei video sulla casella di configurazione e la visualizzazione in seguito è diventata una parte necessaria dei tempi moderni in quanto offre il pieno controllo ai consumatori. I DVR sono incorporati nei televisori, sono disponibili scatole di configurazione Over the Air, alcuni software e hardware che possono trasformare i PC in DVR. 

Principali differenze tra PVR e DVR

  1. PVR sta per Personal Video Recorder. DVR è l'acronimo di Digital Video Recorder.
  2. PVR è un tipo di dispositivo di registrazione utilizzato solo nei televisori. Il DVR è un dispositivo elettronico che utilizza il formato digitalizzato per registrare video e può essere utilizzato in qualsiasi tipo di dispositivo con una memoria di massa.
  3. PVR è stato lanciato nel 1997 ed è diventato obsoleto al giorno d'oggi. Il DVR è stato lanciato nel 1999 ed è ancora popolare nei tempi moderni.
  4. PVR utilizza sia segnali analogici che digitali. Il DVR utilizza solo segnali digitali.
  5. PVR può memorizzare dati di 160 GB ed è espandibile fino a 500 GB con storage esterno. Il DVR può memorizzare dati di 2 TB e non ha limitazioni, il che lo rende così conveniente.

Conclusione

C'è pochissima differenza tra un PVR e un DVR. Poiché entrambi i dispositivi vengono utilizzati per registrare e acquisire video, ma da una fonte diversa. Con il lancio dei DVR sul mercato, c'era molta confusione per distinguere tra PVR e DVR. In termini di superiorità, possiamo dire che il DVR è molto meglio del PVR.

Sebbene sia PVR che DVR abbiano caratteristiche diverse, che differiscono a seconda dell'azienda, DVR è uscito in sostituzione di PVR, che non ha limiti di registrazione di video. Ecco perché è stato così ampiamente utilizzato da registi e società di produzione. I PVR sono diventati molto rari in termini di utilizzo e i DVR sono comunemente usati nei tempi moderni. Entrambi i dispositivi sono stati lanciati da Anthony Wood, che si ritiene sia il suo fondatore che ha creato scompiglio nell'industria televisiva.

Riferimenti

  1. https://ieeexplore.ieee.org/abstract/document/5735499/
  2. https://ieeexplore.ieee.org/abstract/document/4588028/
x
2D vs 3D