Differenza tra quarzo e marmo (con tavolo)

I progetti di costruzione creano apprensione per il miglior materiale da costruzione per la casa e le pietre naturali sono in cima alla lista dei materiali da costruzione per la casa. Le pietre naturali sono state incorporate nei progetti di costruzione nel corso di migliaia di anni. Tra la vasta gamma di pietre naturali disponibili, quarzo e marmo sono i più preferiti e durevoli.

Quarzo contro marmo

La principale differenza tra quarzo e marmo è quella il quarzo è un minerale mentre il marmo è una roccia. Il quarzo è utilizzato principalmente nei controsoffitti e nei paraspruzzi, mentre il marmo è comunemente usato come piastrelle su pareti e pavimenti. Il quarzo è formato dalla cristallizzazione di rocce ignee mentre il marmo è formato dal processo di metamorfismo.

Il quarzo è composto da biossido di silicio comunemente chiamato silice. Ha una natura cristallina. La presenza di impurità conferisce colore al quarzo altrimenti sarebbe stato incolore e limpido. Non è poroso e quindi non richiede sigillatura, a differenza del marmo. Oltre ai progetti di costruzione, è ampiamente utilizzato in gioielleria, pickup fonografici e apparecchi elettronici.

Mentre il marmo è composto da minerali come calcite e dolomite. Era una natura stratificata a causa del metamorfismo dei minerali sedimentari. La presenza di impurità conferisce colore e intricate venature alla roccia. È poroso e richiede sigillatura. Si rivolge a eleganza, purezza e un aspetto lussuoso al luogo di installazione.

Tabella di confronto tra quarzo e marmo

Parametri di confrontoQuarzoMarmo
Composizione È composto da biossido di silicio comunemente chiamato siliceÈ composto da calce, silice, allumina e altri ossidi
NaturaHa una natura cristallinaNon è foliato
tipiAmetista, quarzo rosa, agata, citrino, quarzo fumé, corniola, ametrino, onice e molti altri tipi. Marmo Pentelico, Marmo Creolo, Marmo Makrana albeta, Marmo Pavonazzo, Marmo Murphy, Bardiglio, Marmo pario, e molti altri
ProprietàPiezoelettrico, lucentezza vetrosa, durevole, non poroso, resistente all'acqua e alle macchie Durevole, duro, pesante, altamente solubile, resistente al calore, soggetto a corrosione, può essere lucidato
ApplicazioneProduzione del vetro, sabbia da fonderia, apparecchi elettronici, materiale abrasivo, materiale per fratturazione idraulica, pickup fonografici, pietre preziose e progetti di costruzione Pietra decorativa in scultura e architettura, aggregati da costruzione, nella marcatura dei cimiteri, come trattamento del suolo o fertilizzante, come integratori e come riempitivo e colorante in vari settori

Cos'è il quarzo?

Il quarzo è un minerale cristallino. Il nome deriva dalla parola "quarz" che significa vena bianca in tedesco. Il costituente del minerale naturale è il biossido di silicio. Viene estratto dalla crosta terrestre mediante il processo della miniera a cielo aperto con il mantenimento della temperatura ottimale poiché sbalzi di temperatura improvvisi possono danneggiare i cristalli.

I cristalli formano due tipi di struttura, struttura trigonale con quarzo alfa e struttura esagonale con quarzo beta. Un cristallo di quarzo ideale ha la forma di un prisma a sei facce. A causa della presenza di impurità, gli orbitali cambiano a livello molecolare e conferiscono colore. Le varietà colorate sono chiamate ametista, quarzo rosa, quarzo lattiginoso, quarzo fumé, citrino e molte altre sfumature uniche.

Il quarzo è ampiamente utilizzato nei progetti di costruzione come controsoffitti e alzatine. I cristalli sono utilizzati negli apparecchi elettronici. Sono anche apprezzate come pietre preziose e hanno segnato un uso significativo nella creazione di gioielli. I cristalli hanno un ruolo significativo nel rilevamento del fonografo grazie alle loro proprietà piezoelettriche.

Il quarzo è rinomato per la sua durata. È ideale per l'uso in cucina in quanto è antigraffio, impermeabile, antigoccia e antimacchia. Fornisce un aspetto contemporaneo al luogo di installazione con le sue intricate venature ed è un'opzione di lusso.

Cos'è il marmo?

Il marmo è una roccia sedimentaria. Il nome deriva da una parola greca. È costituito da minerali di carbonio cristallizzato sotto forma di calcite e dolomite. La roccia si forma a seguito di un processo naturale chiamato metamorfismo. La vena sul marmo appare per la presenza di impurità come argilla, sabbia, ossido di ferro o limo. Le impurità conferiscono anche colore alla roccia sedimentaria.

Il marmo può formare calcare ad alta pressione e temperatura. Il marmo bianco puro è un esempio di puro calcare o protolite dolomitico. I tipi popolari di marmo sono il marmo pentelico, il marmo creolo, il marmo Makrana, il marmo Murphy, il marmo pario e molti altri.

Il marmo è il rock classico. È stato utilizzato nella realizzazione di sculture, novità e vari progetti di costruzione. Un magnifico esempio di marmo è il Taj Mahal in India. L'intero monumento ha un rivestimento in marmo. La città di Ashgabat in Turkmenistan ha il maggior numero di edifici in marmo bianco al mondo.

Il marmo è durevole, resistente al calore e presenta un elegante motivo a venature, ma viene facilmente corroso dagli acidi poiché il carbonato di calcio forma una reazione. Pertanto il marmo non è adatto per rivestimenti esterni, statue o piani cucina. La splendida roccia richiede manutenzione e ha il potenziale per aumentare il valore della proprietà.

Principali differenze tra quarzo e marmo

  1. Il quarzo è un minerale formato dalla cristallizzazione del processo di rocce ignee mentre il marmo è una roccia formata dal metamorfismo di minerali carbonatici sedimentari.
  2. Il quarzo è composto da biossido di silicio mentre il marmo è composto da calcite e dolomite.
  3. Il quarzo è meno costoso e di solito varia da $30-110 per piede quadrato mentre il marmo è costoso e varia da $40-150 per piede quadrato, in piastrelle.
  4. Il quarzo è ampiamente utilizzato in progetti di costruzione, apparecchi elettronici, pietre preziose e pickup fonografico, mentre il marmo è ampiamente utilizzato nella realizzazione di sculture e statue e nei progetti di costruzione.
  5. Il quarzo è durevole, non poroso, resistente all'acqua, ai graffi, agli schizzi, alle macchie e offre un aspetto contemporaneo mentre il marmo è duro, pesante, resistente al calore, ad alta solubilità e può essere facilmente ricercato nell'eleganza ma necessita di sigillatura poiché non -poroso e può essere facilmente corroso.

Conclusione

Quarzo e marmo sono pietre naturali durevoli. Hanno un ruolo fondamentale nei progetti di costruzione e costruzione. Entrambi i materiali assomigliano allo stesso. Forniscono un aspetto elegante sofisticato, contemporaneo e chic al luogo di installazione.

Sebbene simile nell'aspetto, il granito è meno costoso rispetto al marmo. Entrambe le pietre sono servite da secoli a varie industrie. Quarzo e marmo sono duri e hanno un aspetto brillante. Nella scelta tra i due, è essenziale confrontare e comprendere la giusta misura in base alle esigenze dell'area di applicazione.

Riferimenti

  1. https://www.mdpi.com/339694
  2. https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0955221904005266
x
2D vs 3D