Differenza tra stella e pianeta (con tabella)

Le stelle nel cielo notturno sono sempre belle da guardare. La gente ama viaggiare di notte perché il cielo è pieno di stelle e lo scintillio delle stelle è uno spettacolo per lo sguardo. La Terra è un pianeta su cui viviamo, e ci sono anche altri pianeti. I pianeti ruotano intorno al sole, mentre le stelle si trovano in una posizione particolare.

Stella contro pianeta

La differenza tra Star e Planet è Star è un oggetto astronomico, ma Planet è una parte del sistema solare e un corpo celeste. Le stelle brillano di notte, il che significa che ha la sua luce che mostrano. Le stelle sono fatte di elio e idrogeno, ma il pianeta è fatto di solido, liquido e gas.

La stella è un oggetto astronomico. È costituito da plasma. Le stelle hanno proprietà scintillanti. La stella non cambia posizione così rapidamente come i pianeti del sistema solare. È a forma di punto. Ha una temperatura elevata. È costituito da idrogeno ed elio. L'atmosfera terrestre la fa scintillare.

Il pianeta è un corpo celeste. È a forma di sfera a causa della gravità. Si muovono costantemente intorno al sole che ha un certo periodo. Ogni pianeta ha il suo periodo di rotazione intorno al sole. Il pianeta è fatto di solidi, liquidi e gas. Non hanno temperature elevate come una stella.

Tabella di confronto tra stella e pianeta

Parametri di confrontoStellaPianeta
SensoOggetto astronomicoCorpo celestiale
LeggeroHa la sua luce.Non ha la sua luce.
PosizioneCambiamenti ma in un tempo molto lungoCambiando costantemente la sua posizione
GuardaA forma di puntoA forma di sfera
TemperaturaaltoModerare
ScintillioNo

Cos'è la stella?

Le stelle sono quegli oggetti che brillano di notte. Sono molto grandi, ma sembrano piccoli perché molto lontani dalla terra. La stella appare come un punto nel cielo. La stella ha una temperatura elevata. È fatto di idrogeno ed elio. Si muovono molto lentamente e il cambiamento può essere visto da molto tempo.

Il sole è una stella. Il gruppo di stelle è noto come costellazione. Il plasma arriva in uno sferoide e, infine, fa una stella. Sono molto lontani dalla terra e da milioni di stelle, per cui è difficile conoscere il movimento delle stelle. Esistono cataloghi attraverso i quali le persone possono identificare diverse stelle e costellazioni.

La Via Lattea e la galassia sono visibili ad occhio nudo. La stella ha il fattore più importante che determina l'evoluzione che è la massa. Possono formare sistemi orbitali. Possono formare un gruppo con due o più stelle. Hanno un grande limite gravitazionale. Forma un ammasso stellare chiamato galassia.

Le stelle sono considerate la parte importante delle civiltà in quanto vengono utilizzate dalle persone ancora nella loro pratica religiosa. Le persone di solito usano le stelle per conoscere il futuro. Visualizzano solo la distanza e si sincronizzano con altre posizioni.

Cos'è il pianeta?

Il pianeta si riferisce a un corpo celeste. È sferico a causa della sua gravità. Il pianeta è un termine antico legato alla scienza, alla storia, alla religione, alla mitologia e all'astrologia. Ci sono otto pianeti nel sistema solare. Hanno posizione diversa, la distanza tra i pianeti e il sole è diversa.

I pianeti e il sole formano l'intero sistema solare. I pianeti sono divisi in pianeti terrestri e giganti. Mercurio, Terra, Venere e Marte sono considerati pianeti terrestri. Giove, Nettuno, Saturno e Urano sono considerati pianeti giganti. Il pianeta più grande del sistema solare è Giove. Saturno è il prossimo pianeta più grande del sistema.

Ci sono pianeti nani nel sistema solare, che si riferisce a quei pianeti che non sono né un pianeta vivo né un satellite naturale. I pianeti sono il corpo naturale che ha la sua orbita e i pianeti ruotano attorno al sole nelle rispettive orbite. Questi pianeti non hanno le loro radiazioni energetiche ma i suoi soli corpi celesti naturali.

Ci sono satelliti naturali del pianeta. Il satellite naturale dell'Erath è la Luna. Plutone era considerato il nono pianeta. La dimensione di Plutone era molto piccola. Aveva caratteristiche insolite a causa delle quali gli astronomi avevano domande sul pianeta Plutone.

Principali differenze tra stella e pianeta

  1. La stella si riferisce agli oggetti astronomici nel cielo, mentre il pianeta è un corpo celeste trovato nel sistema solare.
  2. Le stelle mostrano la loro luce, ma i pianeti non mostrano la loro luce.
  3. La stella cambia raramente la sua posizione, ma i pianeti continuano a cambiare la sua posizione.
  4. La stella è a forma di punto, ma il pianeta è a forma di sfera.
  5. La temperatura è alta nelle stelle rispetto al pianeta.
  6. Le stelle hanno proprietà scintillanti, ma il pianeta non brilla come le stelle.

Conclusione

Sono molto lontani dalla terra e da milioni di stelle, per cui è difficile conoscere il movimento delle stelle. Le persone di solito usano le stelle per conoscere il futuro. La stella ha una temperatura elevata. È fatto di idrogeno ed elio. Possono formare un gruppo con due o più stelle.

La stella ha il fattore più importante che determina l'evoluzione che è la massa. Possono formare sistemi orbitali. Esistono cataloghi attraverso i quali le persone possono identificare diverse stelle e costellazioni. È usato da persone ancora nella loro pratica religiosa. Le persone di solito usano le stelle per conoscere il futuro.

Giove, Nettuno, Saturno e Urano sono considerati pianeti giganti. Giove è considerato il pianeta più grande. I pianeti sono il corpo naturale che ha la sua orbita e i pianeti ruotano attorno al sole nelle rispettive orbite. La stella cambia raramente la sua posizione, ma i pianeti continuano a cambiare la sua posizione.

La dimensione di Plutone era molto piccola. Aveva caratteristiche insolite. Saturno è il prossimo pianeta più grande del sistema. Il pianeta è un termine antico legato alla scienza, alla storia, alla religione, alla mitologia e all'astrologia. Ci sono pianeti nani nel sistema solare come Plutone. I pianeti possono essere visibili ad occhio nudo molto raramente.

Riferimenti

  1. https://science.sciencemag.org/content/300/5616/105.abstract
  2. https://www.nature.com/articles/nature10452
x
2D vs 3D