Differenza tra tasso bancario e tasso MSF (con tabella)

Il tasso bancario è l'interesse al quale la banca centrale di qualsiasi nazione fornisce un prestito alle sue banche nazionali. Di solito è dato contro titoli di stato e per un periodo di tempo più o meno lungo. Il tasso di MSF è il tasso applicato dalla Banca centrale della nazione (RBI) alle sue banche nazionali quando si verifica un'emergenza come il completo prosciugamento della liquidità interbancaria.

Tasso bancario vs tasso MSF

Il differenza tra tasso bancario e tasso di MSF è che la banca centrale fornisce fondi alle banche commerciali e alle istituzioni finanziarie a un tasso scontato, noto come tasso bancario. Al contrario, il tasso di MSF (Marginal Standing Facility) è un tasso sul quale la banca centrale emette denaro durante la notte alle banche commerciali.

Il tasso bancario è stato introdotto nell'anno 1900, mentre il tasso MSF è stato introdotto nell'anno 2011. È applicabile solo per un periodo molto breve e le banche possono prendere in prestito solo l'1% della loro intera domanda.

Tabella di confronto tra tasso bancario e tasso di MSF

Parametro di confrontoTasso bancarioTasso di MSF
Che cos'è?Interesse al quale la banca centrale della nazione presta le sue banche nazionaliIl tasso al quale la banca centrale della nazione presta prestiti alle sue banche nazionali durante una situazione di emergenza.
Periodoil prestito dura per un periodo più o meno lungoil prestito dura pochissimo
Il tasso di interesse applicato dalla banca nazionaleDi solito nominaleDi solito alto
Cosa succede quando è più basso?Il tasso bancario più basso aiuta ad espandere l'economia poiché il costo dei fondi è davvero inferiore per i mutuatariUn tasso più basso di MSF significa che non c'è emergenza per i fondi e l'economia sta andando bene
Cosa succede quando è più alto?Aiuta a riportare il valore della valuta quando c'è un'inflazione più altaDi solito è più alto in modo che le banche nazionali gestiscano le loro richieste da sole
Quando viene prestato?In qualsiasi momentoDi solito prestato durante la notte
Chi può prendere in prestito?Qualsiasi banca commerciale o qualsiasi istituto finanziarioSolo le banche commerciali programmate (SCB) collegate alla banca centrale
C'è qualche limite?Limitato ai titoli di stato fornitiSolitamente limitato all'uno percento della domanda netta.
Quando viene introdotto?In pratica da tanti anni, e anche in diverse nazioniLa Reserve Bank of India (RBI) lo aveva introdotto nella sua politica monetaria 2011-2012
Altri nomiViene anche chiamato tasso di scontoViene anche chiamata tariffa notturna
Come viene calcolato?La banca nazionale del paese lo determina in base alla politica monetariaTasso MSF = Tasso pronti contro termine + 1%
Qual è più basso?Poiché viene emesso per prestiti di lungo periodo, è inferiore a quello di MSF.Poiché viene emesso per prestiti overnight in situazioni di emergenza finanziaria, è superiore al tasso bancario.

Cos'è il tasso bancario?

Il tasso bancario è la percentuale di interesse alla quale la banca nazionale del paese presta le sue banche nazionali. Il tasso bancario svolge un ruolo importante nel determinare le attività economiche del paese.

Il tasso bancario più alto aiuta a ripristinare l'inflazione mentre il tasso bancario più basso aiuta ad espandere l'economia. Poiché il tasso bancario viene solitamente emesso per prestiti di lungo periodo, è inferiore al tasso MSR.

Che cos'è il tasso di MSF?

MSF sta per Marginal Standing Facility (MSF) e il tasso di MSF è il tasso di consumo che la banca nazionale prende in prestito dalle sue banche nazionali in caso di emergenza, specialmente quando si verifica una completa essiccazione della liquidità interbancaria.

È reso più alto per garantire che una situazione del genere non si verifichi spesso. Inoltre, il Marginal Standing Facility è offerto solo per un periodo molto breve.

Il tasso di MSF viene calcolato aggiungendo uno al tasso di pronti contro termine, dove il tasso di pronti contro termine è il tasso al quale la banca nazionale presta alle sue banche locali a breve termine.

Tasso MSF = Tasso pronti contro termine + 1%

Principali differenze tra tasso bancario e tasso di MSF

  1. Il tasso bancario è il tasso di interesse al quale la banca nazionale prende in prestito le sue banche nazionali quando la liquidità interbancaria si esaurisce, mentre il tasso di MSF è il tasso al quale la banca centrale della nazione prende in prestito le sue banche nazionali in caso di emergenza.
  2. I primi tassi di prestito durano per un periodo più o meno lungo e il secondo dura per un tempo molto breve.
  3. Il tasso di interesse applicato come tassi bancari è nominale, mentre il tasso applicato da MSF è più alto.
  4. Più basso è il tasso bancario, maggiore è l'espansione dell'economia del paese, ma più basso è il tasso di MSF, maggiore è l'emergenza per i fondi tra le banche nazionali.
  5. Al contrario, quando il tasso bancario è più alto, riporta il valore della valuta riducendo l'inflazione. Un tasso più elevato di MSF garantisce che le banche nazionali chiedano aiuto alla banca centrale meno spesso.
  6. I prestiti a tasso bancario possono verificarsi in qualsiasi momento, mentre i prestiti a tasso di MSF di solito si verificano durante la notte.
  7.  Qualsiasi banca commerciale o qualsiasi istituto finanziario può prendere in prestito dalla banca centrale. Solo le banche commerciali programmate (SCB) collegate alla banca centrale possono usufruire di prestiti a tasso MSF.
  8. I primi prestiti sono limitati ai titoli di stato forniti mentre i secondi prestiti sono limitati all'uno per cento della domanda netta.
  9.  Il tasso bancario è in uso da così tanti anni in tutto il mondo, mentre il tasso di MSF è stato introdotto per la prima volta dalla Reserve Bank of India (RBI) nella sua politica monetaria 2011-2012.
  10. Il tasso bancario è anche chiamato tasso di sconto e il tasso di MSF è anche chiamato tasso overnight poiché viene preso in prestito durante la notte.
  11. Il primo tasso è determinato dalla Banca nazionale del Paese in base alla politica monetaria mentre il secondo è calcolato aggiungendo l'uno per cento al tasso pronti contro termine. Il tasso repo è il tasso al quale le banche nazionali prestano alle proprie banche nazionali per un periodo più breve.      

Conclusione

Il tasso bancario e il tasso di MSF sono entrambi percentuali di interesse addebitate dalla banca centrale della nazione alle sue banche o istituzioni finanziarie nazionali (solo nel caso delle prime), ma differiscono nella situazione in cui vengono presi in prestito.

Ad esempio, il primo è preso in prestito quando c'è un completo prosciugamento della liquidità delle banche interbancarie, mentre il secondo è preso in prestito quando c'è un'emergenza finanziaria per una banca nazionale.

Per ridurre tali prestiti di emergenza, la banca centrale di solito fissa il tasso MSF più alto mentre i tassi bancari sono solitamente nominali.

Riferimenti

  1. https://search.proquest.com/openview/e460f3c9be5e518c22cd0a75b29a3ab1/1?pq-origsite=gscholar&cbl=54462
  2. https://rbidocs.rbi.org.in/rdocs/Bulletin/PDFs/06SPBL100811.pdf
  3. https://ijtrs.com/uploaded_paper/INTEREST%20RATE,%20INFLATION%20RATE%20AND%20GROSS%20DOMESTIC%20PRODUCT%20OF%20INDIA.pdf
x
2D vs 3D