Differenza tra velocità e accelerazione (con tabella)

Ogni oggetto o persona è mobile in una certa misura sebbene le eccezioni siano sempre presenti. i movimenti potrebbero sembrare ovvi ma hanno la scienza dietro. Una branca della scienza è che la fisica svolge un ruolo importante nella comprensione dei movimenti di oggetti o persone.

Ad esempio, l'accelerazione può essere vista molto probabilmente nelle auto nella vita di tutti i giorni, ma il significato dell'accelerazione è diverso nella fisica che è più tecnica nel fornire le ragioni alla base.

Ci sono pochi termini che sono usati in modo intercambiabile nella vita normale ma sono diversi l'uno dall'altro in termini tecnici, ad esempio, accelerazione, velocità, corsa o velocità, ecc., si assomigliano nella vita normale ma in termini tecnici sono diversi l'uno dall'altro

Velocità vs accelerazione

La differenza tra velocità e accelerazione è che la velocità è la distanza percorsa in unità di tempo e l'accelerazione è il tasso di variazione della velocità. Entrambi potrebbero creare confusione, ma con il ragionamento diventano semplici da capire.


 

Tabella di confronto tra velocità e accelerazione

Parametri di confrontoVelocitàAccelerazione
Tipo di quantitàQuantità scalareQuantità vettoriale
tipiVelocità uniforme, variabile, media e istantaneaAccelerazione uniforme, non uniforme e media
Fattori determinantiDistanza e tempoVelocità e tempo
Relazione con il movimentoVelocità di movimentoDirezione e velocità di movimento

 

Cos'è la velocità?

La velocità è la quantità scalare che dà l'idea di quanto velocemente si muove l'oggetto, in termini più tecnici la velocità è l'entità del cambiamento nella posizione dell'oggetto in movimento. La velocità ha un'unità, cioè cm.s (sistema CGS) e ms (sistema SI)

La velocità è di quattro tipi, quelli sono;

  1.  Velocità uniforme: quando l'oggetto percorre uguale distanza in uguale intervallo di tempo si dice che abbia una velocità uniforme.
  2. Velocità variabile: quando l'oggetto percorre distanze diverse in intervalli di tempo uguali allora l'oggetto si dice a velocità variabile.
  3. Velocità media: può essere definita come la velocità uniforme data dal rapporto tra la distanza totale percorsa da un oggetto e il tempo totale impiegato dall'oggetto.
  4. Velocità istantanea: quando la velocità di un oggetto è variabile, la velocità di quell'oggetto in ogni istante si dice velocità istantanea.

La velocità è determinata da due fattori: distanza e tempo. La formula della velocità è

S = D / T

  1. S – Velocità
  2. D – Distanza percorsa
  3. T – Il tempo è preso

La velocità è misurata generalmente dal grafico distanza-tempo per una migliore comprensione. La velocità nei veicoli è misurata dal tachimetro mentre la distanza è coperta dal contachilometri. Il seme può fluttuare a seconda della persona in caso di veicoli guidati.

Alcuni esempi di velocità sono; un'auto che va a 60 km orari, un ghepardo che corre a 130 km orari, la velocità di scrittura di una persona come scrivere una pagina in dieci minuti è considerata come la velocità di scrittura di una persona, ecc.

 

Cos'è l'accelerazione?

L'accelerazione è definita come la velocità di variazione della velocità di un oggetto in movimento rispetto al tempo. Si dice che l'accelerazione è una grandezza vettoriale. L'unità di accelerazione è m/s.

L'accelerazione è di tre tipi, quelli sono;

  1. Accelerazione uniforme- è il tipo di accelerazione in cui la velocità è uniforme con il cambiamento nel tempo. Questo è possibile in caso di movimenti circolari.
  2. Accelerazione non uniforme – è il tipo di accelerazione in cui la velocità cambia rispetto al tempo.
  3. Accelerazione media – è il tipo di accelerazione in cui la variazione totale di velocità in un dato intervallo viene divisa per il tempo totale impiegato per la variazione.

L'accelerazione è determinata da pochi fattori che sono; variazione di velocità e tempo e può essere misurato con l'aiuto della formula, che è -

Accelerazione = (velocità finale)- (velocità iniziale) / tempo

L'accelerazione è spesso spiegata meglio con l'aiuto di grafici, è spesso confusa con velocità o velocità, ma è diversa da entrambe.

Alcuni esempi di accelerazione sono; quando l'auto è veloce, o quando l'auto è rallentata, o l'auto che fa una svolta, cade da un ponte, sale sul ponte, frutti che cadono da un albero, qualsiasi oggetto che si muove in direzione nord, sud, ovest o est, eccetera..


Principali differenze tra velocità e accelerazione

  1. La velocità è la distanza percorsa nell'unità di tempo mentre l'accelerazione è la velocità di variazione della velocità.
  2. La velocità è la grandezza scalare al contrario l'accelerazione è la grandezza vettoriale.
  3. La velocità è determinata dalla distanza e dal tempo, mentre l'accelerazione è determinata dalla velocità e dal tempo.
  4. La velocità può rimanere costante in ogni caso ma l'accelerazione non è uniforme in ogni caso tranne che per il moto circolare.
  5. La velocità è correlata solo alla velocità di movimento, mentre l'accelerazione è correlata anche alla direzione del movimento insieme alla velocità di movimento.
  6. La velocità viene calcolata con lo spostamento mentre l'accelerazione viene calcolata con la velocità. 

 

Conclusione

La velocità e l'accelerazione sono diverse l'una dall'altra sebbene l'accelerazione dipenda in qualche modo dalla velocità. Entrambi sono legati al movimento di oggetti in movimento.

Entrambi sono misurabili con formule diverse e hanno le stesse unità SI. Velocità e accelerazione sono spesso usate in modo intercambiabile nella vita normale, ma sono completamente diverse in termini di fisica.

La velocità e l'accelerazione funzionano in modo diverso rispetto alla gravità.

Ci sono anche alcune leggi che determinano la velocità e l'accelerazione degli oggetti in movimento.  


Riferimenti

  1. https://e-space.mmu.ac.uk/3518/1/williams%20-%20specificity%20of%20acceleration.pdf
  2. https://ascelibrary.org/doi/abs/10.1061/(ASCE)0733-947X(2002)128:2(182)
x
2D vs 3D